118 CONDIVISIONI
5 Agosto 2022
14:02

Vigilante aggredito all’Inps di Napoli: afferrato al collo da utente senza prenotazione

Un vigilante in servizio all’Inps è stato aggredito da un utente senza prenotazione; l’uomo lo ha afferrato al collo, è stato denunciato.
A cura di Nico Falco
118 CONDIVISIONI

Una guardia giurata in servizio presso la sede Inps di Napoli, in via Galileo Ferraris, è stata aggredita dal figlio di una utente, che pretendeva di accedere agli uffici senza avere la prenotazione. È successo nella mattinata di ieri, 5 agosto, il vigilante è stato afferrato collo ed è stato salvato dall'intervento dei colleghi; ha sporto denuncia ai Carabinieri, sono in corso indagini per rintracciare l'uomo, che sarebbe stato già identificato.

La discussione, si legge nella denuncia che Fanpage.it ha potuto visionare, sarebbe partita quando l'uomo, che dalle descrizioni avrebbe circa 40 anni, si sarebbe visto sbarrare l'accesso agli uffici: entrato con la scusa di dover firmare un foglio presso gli uffici accoglienza, sarebbe invece andato allo sportello degli appuntamenti. L'addetta gli avrebbe quindi chiesto il codice di prenotazione e lui, per tutta risposta, avrebbe sventolato la tessera sanitaria della madre. I toni si sarebbero rapidamente accesi e la guardia giurata sarebbe intervenuta per spiegargli che per accedere a quel servizio la prenotazione era necessaria, chiedendogli quindi di accomodarsi all'esterno.

L'uomo a quel punto avrebbe perso il controllo e si sarebbe scagliato contro il vigilante e gli avrebbe stretto le mani intorno al collo. In soccorso sarebbero intervenuti altri due colleghi, che sarebbero alla fine riusciti a fargli mollare la presa. Subito dopo l'aggressore si sarebbe allontanato e avrebbe lasciato la struttura, sollecitato dalla madre, prima dell'arrivo di una pattuglia dei carabinieri, allertata tramite il 112; sarebbe stato identificato grazie alla presenza della donna.

118 CONDIVISIONI
Napoli, 5 guardie giurate aggredite all'ospedale Cto dai parenti di un paziente
Napoli, 5 guardie giurate aggredite all'ospedale Cto dai parenti di un paziente
Aggrediti a Napoli attivisti di Impegno Civico, Di Maio:
Aggrediti a Napoli attivisti di Impegno Civico, Di Maio: "Ragazzi picchiati, gazebo distrutto"
Picchia la compagna con una sedia davanti al figlio di 4 anni: arrestato
Picchia la compagna con una sedia davanti al figlio di 4 anni: arrestato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni