Lunghe code e attese di oltre 3 ore al centro vaccinale della Fagianeria nel Bosco di Capodimonte dove oggi si stanno eseguendo le vaccinazioni anti-Covid19 ai 60enni, soprattutto con vaccini di tipo Astrazeneca. Tantissime le persone in attesa, molti convocati alle 13,15, con una fila di centinaia di metri che inizia già dall’ingresso del Bosco di Capodimonte, in via Miano, ma non si registrano assembramenti. I pazienti in attesa lamentano la lunga attesa dovuta al fatto che le postazioni sarebbero insufficienti: “Tutto è molto lento – racconta uno dei pazienti a Fanpage.it – ci sono poche postazioni rispetto al numero delle persone in fila”. Molte persone anziane, stanche dall'aspettare in piedi, hanno deciso di sedersi sulle panchine attendendo il proprio turno.

A complicare le cose anche le difficoltà registrate questa mattina per raggiungere il punto vaccinale. Tutta l’area della Zona Ospedaliera, nei pressi dell’Ospedale Cardarelli, fino ai Colli Aminei, infatti, è rimasta completamente bloccata dal traffico attorno a mezzogiorno. La Polizia Municipale sta presidiando l’area per agevolare i cittadini che devono spostarsi in città, ma i rallentamenti sono dovuti in parte ai lavori di riasfaltatura di via Pietravalle e alla chiusura di via Conte della Cerra avvenuta questa notte a causa di un crollo di calcinacci. Per chi proveniva dal quartiere Arenella, quindi, è stato molto difficile raggiungere la zona del Bosco di Capodimonte. Tanto che alcune persone hanno scelto di farlo a piedi, proprio per aggirare il traffico.

Per quanto riguarda i dati delle vaccinazioni in Campania, aggiornati alle ore 12 del 20 aprile 2021 e comunicati dall'Unità di Crisi, complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 953.131 cittadini. Di questi 368.669 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.321.800.

(articolo aggiornato il 20 aprile ore 16.15)