440 CONDIVISIONI
Coronavirus
22 Giugno 2021
11:18

Vaccino Covid, l’appello del dottor Ascierto: “Facciamolo tutti per uscire presto dalla pandemia”

Il dottor Paolo Ascierto, oncologo dell’ospedale Pascale e tra quelli che, dall’inizio, sono stati in prima linea contro il Coronavirus, ha ribadito su Facebook l’importanza dei vaccini anti-Covid e di come sia fondamentali raggiungere l’immunizzazione con entrambe le dosi, soprattutto per far fronte alle varianti, tra cui quella Delta, che desta maggior preoccupazione.
A cura di Valerio Papadia
440 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

I numeri dei contagi e dei ricoveri sono in netta diminuzione e, se tutto ciò è stato ed è possibile, lo dobbiamo soprattutto alla campagna vaccinale. Preoccupa, però, la variante Delta – conosciuta anche come variante indiana – che si è manifestata anche in provincia di Napoli, nel Vesuviano, con otto casi riscontrati tra Portici, Ercolano, Massa di Somma e Torre del Greco. Per questo, il dottor Paolo Ascierto, oncologo dell'ospedale Pascale di Napoli e tra quelli che, dall'inizio, sono stati in prima linea alla lotta al Coronavirus, ha ribadito l'importanza dei vaccini anti-Covid e dell'immunizzazione, ovvero del completamento del ciclo vaccinale con la seconda dose, per contrastare anche le varianti, tra cui la Delta, come detto, desta maggior preoccupazione.

Su Facebook, in un lungo post, il dottor Ascierto ha scritto: "Dobbiamo vaccinarci tutti per uscire quanto prima dalla pandemia ed entrambe le dosi del vaccino sono fondamentali per proteggerci dalle varianti che, come la Delta, hanno infettato anche soggetti vaccinati ma che non avevano completato il richiamo della vaccinazione al fine di contenere del tutto il virus. Questa pandemia può finalmente giungere al termine, ma questo sarà possibile solo grazie ai vaccini". +

Ancora, sui vaccini e sulla variante Delta, Ascierto ha sottolineato: "È importante sottolineare come i numeri in Gran Bretagna siano alti ma lì i soggetti che sono risultati positivi e sono stati ricoverati sono stati vaccinati con soltanto una dose. Ecco perché è importante fare il richiamo per cercare di contenere anche le varianti".

440 CONDIVISIONI
26020 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni