Le vaccinazioni contro il Coronavirus direttamente dal finestrino dell'auto. In Campania arriva il primo drive-in dove saranno somministrate le dosi di vaccino anti-Covid19. Sarà ad Avellino, nella Caserma Berardi. Iniezioni direttamente in auto, riservate a persone fragili non deambulanti. Le vaccinazioni saranno eseguite dagli ufficiali medici militari del 232esimo Reggimento di Avellino e riservate in questa prima fase solo alle persone fragili che non possono camminare. Si tratta di una platea di almeno 1.500 persone. Dopo questa fase, si potrebbe passare anche ad altre categorie. Stamattina, anche il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, ha voluto presenziare all'inaugurazione del drive-in vaccinale: “Ringraziamo il 232esimo reggimento di Avellino che ci sta aiutando a sconfiggere il Covid19”.

In Campania quasi un milione di vaccinazioni

In Campania, intanto, a 4 mesi dall'avvio della campagna vaccinale, si sfiora il milione di vaccinazioni. Sono 948.403 le somministrazioni effettuate in totale, secondo i dati dell'Unità di Crisi aggiornati alle ore 12 del 6 aprile 2021. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 684.352 cittadini. Di questi 264.051 hanno ricevuto la seconda dose. Secondo i dati aggiornati a questa mattina sul portale della Regione sono 1.177.215 le dosi consegnate.

Per quanto riguarda le categorie, 265.927 dosi sono state somministrate ad anziani over 70, 241.626 ad over 80, 138.689 a pazienti fragili, 49.534 ai caregiver conviventi, 26.617 a disabili, 166.395 a personale scolastico, 31.147 a forze dell'ordine, 74 a forze armate, 6900 a coorte dinamica. In merito alle fasce d'età, invece, la maggior parte delle somministrazioni ha riguardato quella tra 70 e 79 anni con 300.736, seguita da 80-89 anni con 205.150, 50-59 anni con 117.687 e 60-69 anni con 112.266. Mentre gli over 90 vaccinati sono 39.996.