Per chi ha fatto la prima iniezione di vaccino anti-Covid19 in Campania è possibile conoscere la data del richiamo con la seconda somministrazione, che verrà comunque comunicata tramite avviso Sms dall’Asl di riferimento. Sul portale online della Regione Campania, infatti, è disponibile il link per scaricare l’attestato di vaccinazione e conoscere il tipo ed il lotto di vaccino che è stato somministrato. Inoltre, tra le informazioni rilasciate sull’attestato c’è anche quella della possibile data di richiamo per la seconda dose, per i vaccini di tipo Pfizer, Moderna e Astrazeneca che la richiedono. Il vaccino Johnson&Johnson, infatti, che sarà commercializzato a partire da questo mese, richiede una sola iniezione.

Come conoscere la data di richiamo della vaccinazione

Dal 13 marzo scorso, la Regione, tramite la Soresa, la società partecipata che si occupa degli appalti della sanità pubblica, ha attivato la piattaforma online per il recupero dell’attestato di vaccinazione anti-Coronavirus. Ogni cittadino potrà così conoscere in tempo reale il tipo di vaccino che gli è stato somministrato e il lotto. Farlo è semplice, basta inserire il proprio codice fiscale e il numero della tessera sanitaria.

Qui il link per conoscere la data del richiamo della vaccinazione

Il servizio è accessibile dai cittadini al seguente indirizzo: https://adesionevaccinazioni.soresa.it/info/cittadino. Per la consultazione dei dati il sistema prevede: L’inserimento del codice fiscale del vaccinato, l’inserimento del numero di tessera sanitaria del vaccinato, l’inserimento, da parte del vaccinato, di un codice di verifica inviato via SMS dal sistema al numero telefonico indicato in fase di adesione alla campagna vaccinale. A fronte del corretto inserimento di codice fiscale, numero di tessera sanitaria e codice di verifica SMS, il sistema rende disponibile l’attestato di vaccinazione, sia per la prima che per la seconda dose”.