22 Ottobre 2021
22:04

Tragedia alla Leonardo di Pomigliano, dipendente si suicida in fabbrica

Un dipendente della Leonardo è stato trovato senza vita nello stabilimento dove lavorava, in provincia di Napoli. Il corpo scoperto questa mattina da alcuni addetti, che hanno lanciato l’allarme. In base alle prime indagini si sarebbe trattato di un suicidio, non sono emersi al momento i motivi del gesto.
A cura di Redazione Napoli

Si sarebbe ucciso mentre era da solo, era già troppo tardi quando sono arrivati i colleghi e hanno lanciato l'allarme. Le indagini sono in corso, ma al momento è quella del suicidio l'ipotesi più attendibile dietro la morte di un 58enne, dipendente dello stabilimento Leonardo di Pomigliano d'Arco, in provincia di Napoli, ritrovato senza vita negli uffici dove era impiegato.

Il corpo è stato scoperto questa mattina, quando negli uffici sono arrivati alcuni addetti. Sono stati immediatamente chiamati i soccorsi ma quando i sanitari sono arrivati sul posto hanno solo potuto constatare il decesso. Probabilmente nei prossimi giorni verrà svolta l'autopsia per accertare le cause della morte, che potrebbe risalire a diverse ore prima del ritrovamento del cadavere. Al momento non si conoscono le ragioni che hanno spinto il 58enne al gesto estremo.

Alla Leonardo, in seguito alla chiamata dei responsabili del reparto dello stabilimento, sono intervenute le forze dell'ordine per l'avvio delle indagini. Durante il sopralluogo, a quanto si apprende, sono emersi elementi tali da ritenere che l'uomo si sia suicidato. Nel corso degli accertamenti gli investigatori hanno ascoltato sia gli addetti che hanno ritrovato il corpo sia alcuni colleghi del 58enne, al fine di ricostruire le sue ultime ore e cercare di risalire ai motivi della scelta.

Tangenti al Comune di Napoli, indagine su dipendenti e sequestri
Tangenti al Comune di Napoli, indagine su dipendenti e sequestri
Esplosione in una fabbrica a Belgrado, ci sono vittime
Esplosione in una fabbrica a Belgrado, ci sono vittime
1.912 di Viral News
Rapina alla Posta ai Colli Aminei: ferita una dipendente, rapinatore in fuga con l'incasso
Rapina alla Posta ai Colli Aminei: ferita una dipendente, rapinatore in fuga con l'incasso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni