Ancora un istituto scolastico messo in difficoltà dal Coronavirus: si tratta della scuola media De Nicola-Sasso di Torre del Greco, nella provincia di Napoli, dove 5 classi sono in isolamento dopo l'accertata positività di uno dei loro docenti. Si tratta di circa un centinaio di studenti, che sono ora in attesa dei risultati dei tamponi ai quali sono stati sottoposti; per quanto riguarda le classi in isolamento, si tratta della I E, II E, III E, I F, II F. La comunicazione è stata data, sul sito dell'istituto, dalla dirigente scolastica Alessandra Tallarico: "Si comunica che, alla luce delle linee guida di prevenzione della diffusione epidemiologica dovuta a Covid-19 e delle indicazioni fornite dall’UOPC nella persone del Dr. V. Sportiello, è sospesa temporaneamente la frequenza scolastica delle classi I E, II E, III E, I F e II F" si legge nella circolare.

"Il provvedimento – continua ancora il comunicato – è disposto a seguito di accertata positività al COVID-19, avvenuta in data 12/10/2020 e comunicata in data odierna, di docente assegnato alle classi in oggetto e in servizio fino al 7 ottobre 2020. Nel frattempo che la competente ASL dia disposizioni sul prosieguo delle operazioni che verranno tempestivamente comunicate, l’istituto ha disposto una sanificazione delle aule interessate dal caso. Il presente avviso ha validità fino a comunicazione contraria. La didattica proseguirà, temporaneamente, a distanza in maniera asincrona mediante le piattaforme in uso (Nuvola e Classroom)".

Si allunga, dunque, la lista degli istituti scolastici che hanno subito una battuta d'arresto. Sull'isola di Ischia, come comunicato nelle ultime ore, quattro classi della scuola elementare Marconi, sono in isolamento dopo che un insegnante è risultato positivo al Sars-Cov-2: si tratta, in totale, di 52 bambini che si trovano a casa in attesa dei risultati dei tamponi.