769 CONDIVISIONI
30 Novembre 2021
20:34

Terremoto nel Napoletano, scossa di magnitudo 2.3 alle pendici del Vesuvio

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 e profondità 2 km è stata registrata nella serata del 30 novembre con epicentro le pendici del Vesuvio, a Napoli.
A cura di Redazione Napoli
769 CONDIVISIONI

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 si è verificata nella serata di oggi, 30 novembre, alle pendici del Vesuvio, in provincia di Napoli, nei pressi del territorio del comune di Ercolano. L'evento sismico è stato registrato dalla sala operativa Ingv-Ov Napoli alle 20:04 ora italiana e localizzato in zona Vesuvio. La scossa è avvenuta a una profondità di 2 chilometri. Non si registrano feriti o danni.

Sempre tra Napoli e provincia, è in corso ormai da giorni uno sciame sismico concentrato nella zona dei Campi Flegrei, tra Napoli ovest e il vicino comune di Pozzuoli: nella settimana tra il 22 e il 28 novembre sono stati registrati 34 terremoti di bassa energia, spiega il bollettino settimanale di monitoraggio dei Campi Flegrei di oggi, pubblicato dall'Osservatorio Vesuviano. Gli eventi di maggiore intensità ci sono stati il 25 novembre. Anche in questo caso non si registrano danni o feriti.

769 CONDIVISIONI
Terremoti nei Campi Flegrei, sciame sismico in corso: la scossa più forte di magnitudo 2.7
Terremoti nei Campi Flegrei, sciame sismico in corso: la scossa più forte di magnitudo 2.7
Terremoto Filippine, terribile scossa di magnitudo 7 a Luzon: interi edifici crollati e vittime
Terremoto Filippine, terribile scossa di magnitudo 7 a Luzon: interi edifici crollati e vittime
1.078 di Videonews
Filippine, terremoto di magnitudo 7 sull'isola Luzon: crolli e ingenti danni
Filippine, terremoto di magnitudo 7 sull'isola Luzon: crolli e ingenti danni
9.521 di Cronaca
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni