Stufe di Nerone: orari, prezzi e offerte del parco termale tra Bacoli e Pozzuoli

Tutte le informazioni necessarie per trascorrere una giornata di relax e divertimento all’interno del complesso che si trova nei pressi di Lucrino: indirizzo, orari di apertura e chiusura, prezzi e abbonamenti, pacchetti e offerte.
A cura di Ida Artiaco

Le Stufe di Nerone sono un ampio parco termale immerso nel cuore dei Campi Flegrei, a pochi passi da Napoli. Il complesso, dotato di piscine e centro benessere, si trova precisamente vicino Lucrino, al confine tra i Comuni di Bacoli e Pozzuoli, ed è aperto sia d'inverno che d'estate. Dal II secolo d.C. questo luogo è rivolto al benessere del corpo e della mente grazie alle proprietà terapeutiche delle terme, che sono caratteristiche di questo territorio di origine vulcanica. Non a caso, poco distanti, si trovano anche le altrettanto famose Terme di Agnano. Ecco, allora, tutte le informazioni, compreso l'indirizzo, gli orari di apertura e i prezzi, per trascorrere una giornata all'insegna del relax e del divertimento nella struttura partenopea.

Come arrivare | Orario | Prezzi e offerte

Esterno delle Terme Stufe di Nerone (Facebook)
Esterno delle Terme Stufe di Nerone (Facebook)

Come raggiungere le Stufe di Nerone

L'indirizzo delle Stufe di Nerone è: via Stufe di Nerone 37. Arrivarvi è facile. Se decidete di utilizzare i mezzi pubblici, potete prendere la linea Cumana (direzione Torregaveta) da Montesanto e scendere alla fermata "Lucrino" per poi proseguire per qualche metro a piedi fino al parco termale. Se, invece, vi spostate con l'auto, dovete percorrere la Tangenziale di Napoli in direzione Pozzuoli e prendere l'uscita Arco Felice; imboccate il tunnel che trovate sulla destra e proseguite per Bacoli prendendo poi la strada che porta al Lago d'Averno. Nei pressi della struttura è presente un parcheggio a pagamento, il cui prezzo non è compreso nel biglietto di ingresso.

Orari di apertura e chiusura

Il parco termale Stufe di Nerone è aperto tutto l'anno. Da settembre a maggio il lunedì, il mercoledì e il sabato l'ingresso è previsto dalle ore 08:00 alle 21:00, mentre il martedì, il giovedì e il venerdì dalle 08:00 alle 23:00; domenica e festivi sempre dalle 08:00 alle 18:00. Nei mesi estivi (giugno, luglio e agosto) è invece aperto dalle ore 08:00 alle 20:00 tutti i giorni. Resta chiuso l'1 gennaio, la domenica di Pasqua, Pasquetta, Natale e 26 dicembre. La struttura, infatti, si compone di una parte interna e di una esterna: la prima è caratterizzata dalla presenza di due piscine, una sauna, un percorso kneipp e una zona relax in cui poter usufruire di una serie di trattamenti estetici; nella seconda, invece, vi sono altre due piscine termali, una per fanghi e una naturale posizionata sotto una suggestiva roccia, una per bambini e un grande solarium con sdraio e ombrelloni.

Ingressi singoli, abbonamenti e offerte

Per accedere alle Stufe di Nerone vi sono una serie di possibilità. E' possibile acquistare un biglietto per un unico ingresso giornaliero al prezzo di 30 euro solo ed esclusivamente online dal sito ufficiale della struttura; in loco, invece, avrete la possibilità di entrare nel complesso solo sottoscrivendo un abbonamento di minimo sei ingressi al costo di 120 euro. Tutti i trattamenti a cui desiderate sottoporvi, dai massaggi all'estetica, hanno un prezzo aggiuntivo rispetto al ticket di base. Esistono poi una serie di pacchetti e di offerte che vi permetteranno di godere del relax del luogo risparmiando, come ad esempio quelli per l'addio al nubilato o per la coppia. Per info sui costi e prenotazioni, potete chiamare il numero 081.8688006 oppure inviare una e-mail all'indirizzo info@tsdn.it. Nei mesi estivi sono attivi anche mini club per i bambini.

Vi ricordiamo che l'utilizzo della cuffia è obbligatorio (se non l'avete, potete acquistarla in loco al prezzo di 2 euro), che è possibile acquistare o noleggiare telo e accappatoio, che dunque non sono compresi nel prezzo del biglietto d'ingresso, ed è vietato introdurre cibo dall'esterno. Potrete acquistarlo nel ristorante o nel bar del complesso termale, aperti sia a pranzo che a cena.

Alla Stazione Centrale di piazza Garibaldi apre la "Food Hall": due piani di pub e ristoranti
Alla Stazione Centrale di piazza Garibaldi apre la "Food Hall": due piani di pub e ristoranti
"Ricomincio dai Libri": alla Galleria Principe di Napoli la due giorni di cultura e ospiti
"Ricomincio dai Libri": alla Galleria Principe di Napoli la due giorni di cultura e ospiti
Quanto costa mangiare al nuovo ristorante di Cannavacciuolo a Vico Equense: menù e prezzi
Quanto costa mangiare al nuovo ristorante di Cannavacciuolo a Vico Equense: menù e prezzi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni