594 CONDIVISIONI
29 Agosto 2022
18:10

Spalletti insultato dai tifosi a Firenze, Manfredi: “Spero non sia legato a razzismo contro Napoli”

Il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, definendo “inqualificabili” gli insulti a Spalletti, ha aggiunto “spero non siano legati al razzismo contro Napoli”.
A cura di Nico Falco
594 CONDIVISIONI

L'aggressione subìta da Luciano Spalletti durante la partita contro la Fiorentina nello stadio Franchi è stata "un episodio di grandissima inciviltà, l'episodio non è qualificabile. Sinceramente spero che quello che ha riguardato Spalletti non sia ascrivibile a questo latente razzismo che riscontriamo ogni volta nei confronti di Napoli". A intervenire sulla questione è Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, che ha commentato il litigio alla fine dell'incontro tra l'allenatore e un tifoso della Fiorentina che era dietro la panchina in tribuna e lo aveva bersagliato di insulti per tutti i novanta minuti.

"L'allenatore azzurro – ha proseguito Manfredi ai microfoni di Radio Kiss Kiss – ha fatto benissimo a denunciare questi comportamenti, è stato giusto mettere alla berlina chi si macchia di questi atti. Il sindaco di Firenze Nardella, che ha anche origini napoletane, ha fatto bene a condannare l'episodio e non gli avrà fatto piacere che un tifoso della Fiorentina di sia comportato così".

La Fiorentina multata di 15mila euro per gli insulti

L'allenatore del Napoli aveva parlato degli insulti nell'intervista post partita ed era tornato sull'argomento successivamente, durante l'appuntamento coi cronisti, spiegando che quella situazione si presenta ogni volta che torna a Firenze.

Il Giudice Sportivo di Serie A ha disposto una multa di 15mila euro per la Fiorentina per i comportamenti dei suoi tifosi, che durante la partita contro il Napoli hanno "intonato ripetutamente cori insultanti di matrice territoriale, nonché cori oltraggiosi di matrice religiosa, percepiti da tutti i collaboratori della Procura federale posizionati nelle varie parti del campo".

594 CONDIVISIONI
Gaetano Manfredi a Fanpage.it: “Napoli era senza speranza, ora è una città che guarda al futuro”
Gaetano Manfredi a Fanpage.it: “Napoli era senza speranza, ora è una città che guarda al futuro”
Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi a Fanpage.it:
Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi a Fanpage.it: "Ecco i progetti che faranno rinascere la città"
433.116 di Peppe Pace
Reddito di Cittadinanza abolito:
Reddito di Cittadinanza abolito: "Non si possono abbandonare i poveri", parla il sindaco di Napoli Manfredi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni