Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Treni e aerei e trasporti pubblici locali a rischio stop oggi in Campania a causa degli scioperi proclamati da diverse sigle sindacali. La Cub (Confederazione Unitaria di Base) in particolare manifesta contro le difficili condizioni lavorative al tempo del Coronavirus e la scarsa dotazione di dispositivi di protezione a tutela della salute dei lavoratori. Disagi potrebbero esserci nei trasporti locali di diverse città campane. Sono stati annunciati a Salerno, ma non dovrebbero riguardare il capoluogo di Napoli. Qualche difficoltà potrebbe registrarsi, invece, per i trasporti ferroviari Trenitalia e Italo e all'aeroporto di Capodichino per uno sciopero che riguarderà in particolare il personale Alitalia.

Trasporti locali, sciopero nazionale

La Cub Trasporti ha proclamato il 14 luglio scorso uno sciopero nazionale di 24 ore dei trasporti pubblici locali per la giornata di oggi 23 ottobre 2020, al quale hanno aderito Flm Uniti Cub, Cub Sallca, Cub-Sur, e Slg Cub Poste. Lo sciopero riguarderà la fascia oraria 00.01-24.00 per il trasporto aereo e dalle 21.00 del 22/10 alle 21.00 del 23/10 per il trasporto ferroviario. Disagi potrebbero verificarsi anche per i collegamenti marittimi e autostradali.

Treni, possibili disagi dalle 9 alle 17

Per quanto riguarda i trasporti ferroviari, la Cub Trasporti ha proclamato uno sciopero dalle 9 alle 17 di oggi che riguarderà sia i treni passeggeri del gruppo FSI e Trinitalia Spa che i treni merci.

Aerei, possibili disagi per Alitalia e altre compagnie

I disagi potrebbero coinvolgere anche gli aeroporti, come Capodichino, a causa degli scioperi proclamati da Cub Trasporti per il Gruppo Alitalia in As (Alitalia Sai e Alitalia Cityliner) dalle ore 00.01 alle ore 23.59. Mentre Usb Lavoro Privato incrocerà le braccia per 4 ore, dalle 13 alle 17. Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Ta hanno proclamato lo sciopero in Blue Air dalle 10 alle 14.