158 CONDIVISIONI
14 Luglio 2021
20:14

Rider picchiato e rapinato a Napoli, Riesame scarcera i 4 minorenni arrestati

Il Tribunale del Riesame ha disposto la scarcerazione per i 4 minorenni arrestati per la rapina al rider 50enne picchiato nella notte del 2 gennaio a Napoli; i quattro lasceranno quindi il carcere minorile e attenderanno il processo, fissato per il prossimo 23 settembre, in comunità. Nei giorni scorsi condannati a 10 anni di carcere gli unici 2 maggiorenni del gruppo.
A cura di Nico Falco
158 CONDIVISIONI

Sono stati tutti scarcerati i 4 minorenni arrestati per il raid contro Giovanni Lanciato, il rider napoletano aggredito da un gruppo di giovani nella notte tra il 1 e il 2 gennaio 2021, picchiato e rapinato dello scooter. I quattro lasceranno quindi il carcere minorile dove erano detenuti in attesa del processo, che verrà celebrato il prossimo 23 settembre con rito abbreviato. Lo ha disposto il Tribunale del Riesame, dopo che il pm e il gip avevano rigettato la richiesta di mesa in prova presentata dagli avvocati.

Per quel raid erano stati arrestati anche altri due giovani, unici maggiorenni del gruppo, che nei giorni scorsi sono stati condannati a 10 anni di reclusione; il gup del tribunale di Napoli Nord, Antonino Santoro, ha riconosciuto agli imputati le aggravanti contestate, anche quelle della crudeltà. L'aggressione avvenne in Calata Capodichino, nel centro di Napoli. Lanciato, 50 anni, all'epoca disoccupato, che lavorava come rider con lo scooter della figlia, fu circondato da un branco di giovanissimi, che presero a colpirlo per costringerlo a consegnare il mezzo. La scena fu ripresa col cellulare da un residente, che poi pubblicò il video su internet; le immagini divennero virali in poco tempo a causa della ferocia con cui i giovanissimi si erano accaniti sull'uomo.

I giovani (due 16enni, due 17enni, un 19enne e un 20enne, tutti residenti nell'area nord di Napoli) furono bloccati nel giro di pochi giorni. Da successive indagini della Squadra Mobile era poi venuto fuori che uno degli scooter usati per il raid in Calata Capodichino era stato rapinato appena un'ora prima a Casoria, in provincia di Napoli, con modalità simili.

158 CONDIVISIONI
Speronati in auto, picchiati con una catena e rapinati a Castellammare
Speronati in auto, picchiati con una catena e rapinati a Castellammare
A Fuorigrotta rider picchiato a calci, pugni e colpi di casco mentre è a terra
A Fuorigrotta rider picchiato a calci, pugni e colpi di casco mentre è a terra
Napoli, lite fra rider per un ordine finisce a coltellate: 30enne arrestato per tentato omicidio
Napoli, lite fra rider per un ordine finisce a coltellate: 30enne arrestato per tentato omicidio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni