1.619 CONDIVISIONI
Reddito di cittadinanza
21 Maggio 2021
15:37

Cinquecento euro più il Reddito di cittadinanza per lavorare come stagionale: la proposta di De Luca

De Luca propone: “Non si trovano lavoratori stagionali per le aziende agricole e negli alberghi e nei ristoranti, chi ha il Reddito di cittadinanza deve essere impiegato in queste mansioni e gli aggiungiamo 500 euro al mese più il bonus trasporto. E se si rifiutano 2-3 proposte si perde il reddito”.
A cura di Ciro Pellegrino
1.619 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Reddito di cittadinanza

Vincenzo De Luca torna su uno dei suoi recenti "pallini", ovvero il reddito di cittadinanza. La settimana scorsa aveva aggredito la misura sostegno alle famiglie ricavandone polemiche e accuse. Questa volta, nel suo monologo del venerdì aggiusta il tiro e fa una proposta che sarà comunque destinata a far discutere. In sintesi: i percettori di Rdc (che il governatore definisce «i giovani») secondo De Luca dovrebbero essere impegnati nei lavori stagionali a 500 euro al mese.

«Visto che non si trovano lavoratori stagionali, senza far perdere a nessuno il reddito di cittadinanza o ammortizzatori, le aziende possono dare in aggiunta al reddito 500 euro al mese, per cui un giovane può aggiungere ai 750 altri 500. Dunque, 1.200 al mese mi pare una cosa dignitosa». Giusto sette giorni fa il presidente della giunta regionale della Campania aveva lamentato la mancanza di lavoratori stagionali in Campania:

Non si trovano più camerieri, ristoranti e bar in difficoltà, così come le attività stagionali. È uno dei risultati paradossali dell’introduzione del reddito di cittadinanza. Se tu mi dai 700 euro al mese, io non ho interesse ad alzarmi la mattina alle 6 per andare a lavorare in un’industria agricola

Ora aggiusta il tiro e argomenta: «C'è difficoltà a trovare manodopera stagionale nelle aziende agricole, di trasformazione del pomodoro ma anche negli alberghi e ristoranti perché chi percepisce il reddito non è più disponibile e magari va anche a fare lavoro a nero per non perderlo. Io sono d'accordo a dare un reddito a chi non ha il pane ma non sono d'accordo a tollerare degenerazioni, speculazioni e parassitismi. Se è necessario dare un bonus anche per il trasporto si può dare e si potrebbe aggiungere che si rifiutano 2-3 proposte si perde il reddito, così si fa anche lavoro di moralizzazione», conclude.

1.619 CONDIVISIONI
310 contenuti su questa storia
Reddito di Cittadinanza, a Napoli l'assegno è di 671 euro, il secondo più alto d'Italia
Reddito di Cittadinanza, a Napoli l'assegno è di 671 euro, il secondo più alto d'Italia
Come cambia il reddito di cittadinanza: quali sono le novità che vuole introdurre Draghi
Come cambia il reddito di cittadinanza: quali sono le novità che vuole introdurre Draghi
Giuseppe Conte al Rione Sanità: "Campagna vergognosa contro reddito di cittadinanza, da vigliacchi"
Giuseppe Conte al Rione Sanità: "Campagna vergognosa contro reddito di cittadinanza, da vigliacchi"
128.161 di AntonioMusella
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni