355 CONDIVISIONI
30 Agosto 2022
19:45

Rapina in banca a Casoria, criminale sfila la pistola al vigilante e sequestra i dipendenti

Rapina nella filiale della Banca Intesa di via Nazionale delle Puglie, a Casoria (Napoli), i dipendenti sequestrati per un’ora da un criminale armato.
A cura di Nico Falco
355 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un rapinatore solitario ha fatto irruzione nella filiale della Banca Intesa di via Nazionale delle Puglie, ad Arpino, frazione di Casoria, in provincia di Napoli; l'uomo, che ha agito con volto travisato, ha sequestrato i dipendenti minacciandoli con la pistola della guardia giurata e si è fatto consegnare il denaro delle casse. La rapina è avvenuta nel pomeriggio di oggi, 30 agosto. Il bottino è ancora da quantificare, le indagini sono affidate alla Squadra Mobile della Questura di Napoli.

Il criminale è entrato nella filiale intorno alle 16, quando la chiusura era ormai prossima, probabilmente approfittando del fatto che all'interno non ci fossero clienti. Con una mossa fulminea si è avventato sulla guardia giurata ed è riuscito a sfilarle la pistola, per poi subito puntarla contro il vigilante e contro i dipendenti alle casse. All'interno della filiale è rimasto per circa un'ora, tenendo sempre sotto mira i presenti e impedendo loro di chiedere aiuto. Una volta intascati i soldi si è dileguato all'esterno.

Subito dopo è partito l'allarme; per primi, inviati dalla centrale operativa, al civico 238 di via Nazionale delle Puglie sono intervenuti gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale; organizzati i pattugliamenti nell'area, che però non hanno dato frutti: con tutta probabilità l'uomo aveva già raggiunto un nascondiglio sicuro, forse con l'aiuto di uno o più complici che lo attendevano all'esterno. I poliziotti hanno acquisito i nastri della videosorveglianza interna, che potrebbero rivelare particolari preziosi al fine di riconoscere il rapinatore; controllate anche le registrazioni delle telecamere che si trovano all'esterno della banca e lungo le vie attigue, che potrebbero fornire indicazioni sulla via di fuga e sulla eventuale presenza di complici.

355 CONDIVISIONI
Tentano di rubargli il Rolex e gli sparano due colpi di pistola mentre è in auto a Casoria
Tentano di rubargli il Rolex e gli sparano due colpi di pistola mentre è in auto a Casoria
Bombe, pistole, droga e orologi di lusso: maxi sequestro dei carabinieri del Napoletano
Bombe, pistole, droga e orologi di lusso: maxi sequestro dei carabinieri del Napoletano
Mitra, pistole, droga e soldi in casa di un imprenditore incensurato: maxi sequestro a Volla
Mitra, pistole, droga e soldi in casa di un imprenditore incensurato: maxi sequestro a Volla
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni