140 CONDIVISIONI
30 Aprile 2022
12:29

Ragazze aggredite a colpi di mazza da baseball, denunciati due 22enni a Napoli

Due 22enni sono stati denunciati a Napoli: apparentemente senza motivo, hanno insultato due ragazze e hanno colpito la loro auto con una mazza da baseball.
A cura di Nico Falco
140 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Due ragazze sono state insultate, e la loro auto danneggiata a colpi di mazza da baseball nel centro di Napoli; per l'aggressione sono stati denunciati a piede libero due ragazzi, bloccati poco dopo dalla Polizia di Stato. Tutto sarebbe nato da una partita di calcetto: dopo una discussione sul campo, i giovani sarebbero andati alla ricerca dei "rivali" e, per circostanze che restano ancora molto fumose, avrebbero finito col prendersela con le due vittime, totalmente estranee.

I fatti risalgono alla serata di giovedì. Le vittime erano appena uscite da un locale della zona dei Ponti Rossi, nella zona dell'Arenaccia, nel centro di Napoli. Stavano tornando alla loro automobile quando sono incappate nella coppia di giovani in sella a uno scooter. Non è chiaro se si sia trattato di un tentativo di approccio molesto o di uno scambio di persona, ma i due hanno cominciato a insultarle e uno di loro ha colpito la vettura con una mazza da baseball. Le ragazze hanno chiesto aiuto al 113, la centrale operativa della Questura di Napoli ha inviato in via Gussone una pattuglia dell'Ufficio Prevenzione Generale; agli agenti le vittime hanno raccontato quello che era accaduto, fornendo una descrizione dei ragazzi e del loro scooter.

I due giovani sono stati intercettati dai poliziotti in via Ponti Rossi; alla vista della volante il conducente ha tentato la fuga, cambiando rapidamente direzione e cercando di dileguarsi infilandosi tra gli altri veicoli, ma inutilmente. Ne è nato un inseguimento durato fino a via Nicolini, dove il passeggero è sceso e ha cercato di scappare a piedi; è stato bloccato e trovato in possesso della mazza da baseball. L'altro 22enne, che aveva proseguito la marcia, si è scontrato contro l'auto della polizia ed è stato anche lui bloccato.

Nel corso dei successivi accertamenti i 22enni hanno spiegato di non conoscere le ragazze, versione confermata anche dalle vittime, e hanno detto che erano alla ricerca di altri giovani con cui avevano avuto poco prima una discussione durante una partita di calcetto. I due, di cui uno con precedenti di polizia, sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale; il 22enne trovato in possesso della mazza dovrà rispondere anche di porto abusivo di armi o oggetti atti a offendere.

140 CONDIVISIONI
Insulti omofobi e cinghiate dopo il Pride a Napoli, denunciati due giovani
Insulti omofobi e cinghiate dopo il Pride a Napoli, denunciati due giovani
Napoli, affitto negato a due ragazze perché lesbiche:
Napoli, affitto negato a due ragazze perché lesbiche: "Ospito solo coppie eterosessuali"
21.676 di Fanpage.it Napoli
"Scendete dall'auto", e puntano la pistola in faccia a due ragazze per rapinarle
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni