185 CONDIVISIONI
29 Novembre 2022
20:20

Portaerei militare americana H.W. Bush a Napoli, scatta il piano nucleare con Asl e 118

La nave da guerra americana è nel Golfo di Napoli. Com’è prassi predisposto il ‘piano speditivo’ per il transito della portaerei nucleare.
A cura di Pierluigi Frattasi
185 CONDIVISIONI
La portaerei Bush in rada a Napoli / foto Fanpage.it
La portaerei Bush in rada a Napoli / foto Fanpage.it

Sarà in rada nel Golfo di Napoli per una settimana la portaerei nucleare americana USS George H. W. Bush (CVN-77) della US Navy, arrivata ieri in città. La Regione Campania ha previsto un piano speditivo di emergenza esterna nell'unità di crisi regionale per il passaggio della portaerei, come accade in tutte le occasioni di transito di veicoli a propulsione nucleare.

È già avvenuto anche per la portaerei nucleare Truman lo scorso maggio e analogamente ha fatto anche il Comune di Trieste ad aprile. A Napoli esiste un piano della prefettura per queste situazioni nei porti di Napoli e Castellammare di Stabia del 2006.

In pre-allerta Asl, ospedali e 118

In pre-allerta Asl, ospedali e 118, per attivare alcuni posti letto dedicati per affrontare qualunque emergenza. Si tratta solo di una attività di prevenzione di routine, è bene precisare, non c’è nessun allarme in atto.

Le aziende sanitarie sono state pre-allertate per la prevenzione, secondo i piani già collaudati per questi casi. Il personale sanitario è formato e perfettamente pronto ad intervenire dal punto di vista tecnico per qualsiasi esigenza. Sono previste anche delle tende di decontaminazione, sempre per motivi precauzionali, nel Napoletano.

Cosa c'è a bordo della portaerei americana

La portaerei statunitense classe Nimitz USS George H.W. Bush (CVN77) – con a bordo l’equipaggio del Carrier Strike Group (CSG) 10 – è arrivata nel Golfo di Napoli per una sosta programmata in porto lunedì 28 novembre. Il Carrier Strike Group 10, George HW Bush CSG, è attualmente in dispiegamento programmato nell'area di operazioni Europa-Africa delle forze navali statunitensi, impiegato dalla Sesta Flotta statunitense per difendere gli interessi degli Stati Uniti, dei loro alleati e dei loro partner.

La nave George H.W. Bush è l'ammiraglia del Carrier Strike Group-10, George H.W. Bush Carrier Strike Group. Il George H.W. Bush Carrier Strike Group è composto dalla portarei CVW7 George H.W. Bush, dal Destroyer Squadron (DESRON) 26, dall'Information Warfare Commander e dall'incrociatore di classe Ticonderoga USS Leyte Gulf (CG 55). Le navi di DESRON-26 all'interno di Carrier Strike Group-10 sono i cacciatorpedinieri guidati di classe Arleigh Burke USS Nitze (DDG 94), USS Farragut (DDG 99), USS Truxtun (DDG 103) e USS Delbert D. Black (DDG 119 ).

I velivoli della portaerei CVW-7 imbarcati a bordo della George H.W. Bush sono i “Jolly Rogers” dello Strike Fighter Squadron (VFA) 103, i “Pukin Dogs” del VFA-143, i “Bluetails” del Carrier Airborne Early Warning Squadron (VAW) 121, i “Nightdippers” dell'Helicopter Sea Combat Squadron (HSC) 5, i "Sidewinders" di VFA-86, i "Nighthawks" di VFA-136, i "Patriots" di Electronic Attack Squadron (VAQ) 140 e i "Grandmasters" di Helicopter Maritime Strike Squadron (HSM) 46.

La portaerei Bush in rada a Napoli / foto Fanpage.it
La portaerei Bush in rada a Napoli / foto Fanpage.it

A maggio a Napoli la portaerei nucleare Truman

Non è la prima volta che una portaerei nucleare americana arriva a Napoli. Lo scorso maggio a fare visita nel Golfo era stata la portaerei Truman. Mentre la stessa Bush era stata ospite del capoluogo partenopeo 11 anni fa, a giugno 2011, con l’ex sindaco Luigi De Magistris fresco di nomina. La portaerei USS George H. W. Bush (CVN-77) della US Navy, è l'ultima della classe Nimitz. Lunga oltre 300 metri, monta due reattori nucleari A4W Westinghouse ed è in grado di viaggiare per 20 anni senza combustibile nucleare. A bordo ci sono quasi 6mila uomini di equipaggio. Mentre può ospitare ben 90 aerei ad ala fissa o rotante, oltre a vari elicotteri ed imbarcazioni.

La portaerei Bush in rada a Napoli / foto Fanpage.it
La portaerei Bush in rada a Napoli / foto Fanpage.it
185 CONDIVISIONI
Allerta Meteo, a Ischia scatta il piano d'emergenza: sfollate 462 persone
Allerta Meteo, a Ischia scatta il piano d'emergenza: sfollate 462 persone
Napoli, chiamano il 118 per un malore, ma l'ambulanza trova la strada murata e resta bloccata
Napoli, chiamano il 118 per un malore, ma l'ambulanza trova la strada murata e resta bloccata
Ospedali a corto di infermieri: in 28 trasferiti dal Loreto agli altri dell'Asl Napoli 1
Ospedali a corto di infermieri: in 28 trasferiti dal Loreto agli altri dell'Asl Napoli 1
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni