64 CONDIVISIONI

Piazza Municipio, aggressione al ristorante vegano: lancio di uova sull’entrata. E non è la prima volta

Baby gang contro il “Green M’ama” di via San Giacomo, zona piazza Municipio: lancio di uova. I proprietari: “Succede da due settimane”
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Cir. Pel.
64 CONDIVISIONI
Immagine

«Prendiamola a ridere va', diciamo che queste sono le uniche uova che entreranno mai nel nostro locale» scrivono i titolari del "Green M’ama", il ristorante vegano di via San Giacomo a Napoli, a due passi da piazza Municipio. Le uova – che ovviamente non sono fra gli ingredienti veg – sono spiaccicate sui tavolini e sulla facciata del ristorantino, diventato punto di riferimento per chi apprezza il cibo realizzato con sole risorse non provenienti dal regno animale. Cosa ha indotto i titolari a reagire, pubblicando su Instagram le immagini? È il fatto che non si tratta della prima aggressione del genere all'attività commerciale e al suo staff.

Da due settimane ad oggi continuano le aggressioni "a uova" e dispetti a Green M'ama e al suo staff, per lo più da parte di ragazzini e in tarda serata.
La cosa che fa più rabbia è che non ci possiamo fare niente. E chi potremmo chiamare? Mica qualcuno si scomoda…sono solo bambini.
Ma la verità è che l'inciviltà è una cosa troppo diffusa, che quello che manca davvero è l'educazione al rispetto e al lavoro.

Tanti i commenti di solidarietà; qualcuno ci scherza: «Io ricambierei buttandogli del tofu» «usate cerbottane di ceci e fagioli». I ristoratori ribadiscono:

Noi facciamo il nostro lavoro e cerchiamo di farlo al meglio, sappiamo che non dobbiamo reagire quando ci fanno queste cose che altrimenti quelli si divertono ed è peggio. Alla fine giriamo in un paradosso per cui dobbiamo tenerci tutto e andare avanti. E sinceramente, noi avanti ci andiamo, e sempre a testa alta. Perché a noi bene o male non ce lo fanno queste persone, non gli daremo mai questo potere.

Noi vogliamo bene ai nostri clienti e facciamo il nostro lavoro con professionalità e rispetto, e va bene così.

Immagine

Il tema è ora capire se si tratta davvero soltanto di casi sporadici, di baby gang che si divertono così o di "avvertimenti" d'altro tipo. Chi conosce la zona sa che i "disturbatori" partono dai Quartieri Spagnoli e si divertono, per così dire, a seminare il panico e la tensione in una zona frequentatissima. Non ci sono solo i palazzi delle istituzioni (Comune di Napoli e Banca d'Italia fra tutti) ma c'è anche tantissimo turismo. Chi parte dalla zona della Stazione Marittima a quella di via Toledo trova in via San Giacomo infatti numerosi ristoranti etnici, tradizionali e con lavorazioni particolari.

64 CONDIVISIONI
Geolier oggi in piazza Municipio a Napoli: il sindaco lo premia a nome della città
Geolier oggi in piazza Municipio a Napoli: il sindaco lo premia a nome della città
Una targa in piazza Municipio ricorderà la tragica morte di Giogiò Cutolo
Una targa in piazza Municipio ricorderà la tragica morte di Giogiò Cutolo
La Venere degli Stracci di Pistoletto torna a Napoli: in piazza Municipio dal 6 marzo
La Venere degli Stracci di Pistoletto torna a Napoli: in piazza Municipio dal 6 marzo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni