1.748 CONDIVISIONI
9 Maggio 2022
21:05

Nonna e nipote scippati a Napoli, la pizzeria da Michele: “Li aspettiamo, per Giorgio uno stage da noi”

La pizzeria “da Michele” ha invitato la nonna e il nipote scippati a Napoli, offrendo uno stage al ragazzo che vorrebbe fare il pizzaiolo.
A cura di Nico Falco
1.748 CONDIVISIONI

Quando torneranno a Napoli non solo troveranno ad aspettarli la pizza per cui erano arrivati la prima volta, ma anche un breve stage per il ragazzo: la pizzeria "da Michele" ha deciso di invitare la nonna e il nipote liguri che sabato scorso sono stati scippati in piazza Nicola Amore proprio mentre, cellulare alla mano, cercavano la strada per la storica attività di Forcella. La donna aveva raccontato la disavventura del suo breve soggiorno in città in una lettera inviata a Fanpage.it, la risposta della pizzeria è arrivata a stretto giro.

"Siamo davvero dispiaciuti per quello che è successo alla signora e al ragazzo – dicono l'amministratore, Sergio Condurro, e la cugina, Daniela Condurro, a nome della famiglia che gestisce la storica attività del centro di Napolici ha molto colpito il fatto che fossero arrivati a Napoli proprio per venire a mangiare la nostra pizza, che la signora aveva assaggiato assaggiato con la figlia incinta, madre del nipote, ben venti anni fa. Approfittiamo quindi per invitarli a venire a trovarci per provare di nuovo la nostra cucina, restando per un fine settimana a Napoli come nostri ospiti. Inoltre è sempre bello sapere che un ragazzo vuole approcciarsi a questa professione, ancor di più se si tratta di un giovane non napoletano: ci piacerebbe avere Giorgio per un breve stage nella nostra pizzeria".

Raggiunta telefonicamente da Fanpage.it, la donna, che è già ripartita insieme al nipote, è rimasta entusiasta. Ribadendo che quello che è accaduto non cambia il suo amore per la città, e che certi episodi purtroppo possono succedere ovunque, la signora Anna ha commentato: "La possibilità che mio nipote possa fare uno stage con loro è per noi una notizia bellissima, è un sogno che non osavo neanche esprimere. Io sono sicura che questa sua passione per la pizza sia nata lì, quando io e sua madre incinta siamo andati in quel locale venti anni fa Da allora quella pizzeria ci è rimasta nel cuore. È una notizia veramente bellissima. Parlo anche a nome di Giorgio: è un sogno che si realizza".

I titolari della pizzeria
I titolari della pizzeria "da Michele"
1.748 CONDIVISIONI
Da Michele è la migliore catena di pizzerie artigianali nel mondo nel 2022
Da Michele è la migliore catena di pizzerie artigianali nel mondo nel 2022
Turista scippata a Napoli e trascinata a terra, l'aggressione in un video
Turista scippata a Napoli e trascinata a terra, l'aggressione in un video
Nonna uccisa a pugnalate alla schiena in Cilento, la nipote 16enne confessa. Lite in famiglia
Nonna uccisa a pugnalate alla schiena in Cilento, la nipote 16enne confessa. Lite in famiglia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni