Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Altri due mesi di lavori in via Pigna a causa dei ritardi legati alle nuove norme Covid19 per i cantieri e alla scoperta di sottoservizi nell'area dove dovrebbe essere costruito il nuovo collettore fognario. Così, i lavori che dovevano essere finiti in estate, slittano al 20 novembre prossimo. Ma con la ripresa delle attività dopo la pausa estiva, ripartono i cantieri in tutta la città. Al Corso Vittorio Emanuele gli operai, come anticipato da Fanpage.it, ritorneranno a lavorare fino al 30 ottobre prossimo nella zona di piazzetta Cariati, area particolarmente sensibile per la presenza di scuole e università. Lavori anche in piazza del Carmine fino a dicembre, su via Acton e a Napoli Est. Ecco la mappa dei cantieri di Napoli.

Vomero, lavori in via Pigna fino al 20 novembre

Slitta al 20 novembre la consegna del cantiere di via Pigna e via Camaldolilli per la realizzazione del nuovo collettore fognario Arena Sant'Antonio. Diversi i motivi di ritardo, a cominciare dalla presenza di sottoservizi da spostare, mentre anche l'applicazione della normativa in materia di sicurezza, prevenzione e protezione sanitaria ulteriore anti-Covid19 ha avuto un forte impatto, rendendo necessaria la proroga dell'ordinanza al 20 novembre 2020.

Corso Vittorio Emanuele, ritorna il cantiere a Cariati

Al Corso Vittorio Emanuele, come anticipato da Fanpage.it, il cantiere per i lavori di riasfaltatura torna in piazza Cariati, dove, fino al 30 ottobre, sarà aperto un altro cantiere che proseguirà a salire a tratti di 100 metri. Confermato anche l'attuale dispositivo di traffico che prevede il senso unico a scendere su via Salvator Rosa tra via Battistello Caracciolo (aiuola Santacroce) all'intersezione con piazza Mazzini, che secondo i tecnici del Comune, “sta portando miglioramenti alla viabilità durante questa fase dei lavori”, mentre resta il doppio senso su via Salvator Rosa da piazza Mazzini a via Imbriani. In piazza Mazzini c'è il divieto di svoltare a destra verso la Cesarea per chi sale dal Museo e a sinistra per chi viene dal Corso Vittorio Emanuele, con l'obbligo per entrambi di andare dritto, anche se molto non lo rispettano.

Piazza del Carmine, cantieri fino al 4 dicembre

Sono ripartiti i cantieri anche in piazza del Carmine, dove è stato recentemente restaurato il campanile. I lavori rientrano nel Grande Progetto Unesco per il recupero del centro storico, che coinvolge anche l'attigua piazza Mercato. Tra gli obiettivi c'è quello di rivitalizzare la piazza del Carmine dove scomparirà l'attuale parcheggio con le strisce blu, preda spesso dei posteggiatori abusivi. I lavori proseguiranno fino al 4 dicembre prossimo. Il dispositivo di traffico prevede di istituire in Piazza del Carmine, in questo periodo, la chiusura del varco di accesso su via Nuova Marina. Il senso unico, con direzione di marcia da via Nuova Marina a via del Carmine e il divieto di accesso per i mezzi provenienti da Piazza Mercato.

Piazza Municipio e via Acton, lavori fino al 31 ottobre

Riprendono i lavori in piazza Municipio, lato lungomare di via Acton e zona porto, della Metropolitana Linea 1, che proseguiranno fino al 31 ottobre prossimo. Si tratta dell'intervento per la risistemazione delle aree in superficie rispetto alla stazione Municipio, che fungerà anche da collegamento e scambio con la Linea 6 del metrò. A causa dell'uscita frequente dei mezzi pesanti, la velocità massima su via Acton è stata ridotta a 30 chilometri orari.

A Napoli Est i lavori per la fibra ottica e il gasdotto

Molti gli interventi previsti in questi giorni a Napoli Est. Si parte dai lavori della fibra ottica (Openfiber e Fastweb) che interesseranno diverse strade. In via Visconti, via Nuova Villa, via P Guidone e viale delle Metamorfosi ci saranno i cantieri fino al 26 settembre, con una sospensione solo nei giorni dal 20 al 21 settembre. L'ultima tratta a partire sarà quella di via Visconti, dove si prevede la chiusura del traffico veicolare dalle 8 alle 17, ad eccezione dei residenti. Si tratta, però, di una strada senza uscita. In via Cupa vicinale Bolino, via Pini di Solimena, invece, i lavori proseguiranno fino al 9 ottobre e saranno a traffico aperto. In via Mastellone, all'altezza del civico 3, si scava per la condotta del tubo del gas metano di Italgas: la strada sarà chiusa fino al 18 settembre, dalle 8 alle 17. Mentre Viale 2 Giugno sarà chiusa al traffico, con piano di circolazione alternativo, fino al 19 settembre, per la posa della condotta fognaria per il rifunzionamento del sistema fognario.