685 CONDIVISIONI
28 Luglio 2022
11:32

Monopattino gettato nel Lago di Miseno, un cittadino lo recupera: il plauso del sindaco

La storia è stata resa nota dal sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, che ha condiviso sui social il video che mostra il cittadino mentre recupera il monopattino.
A cura di Valerio Papadia
685 CONDIVISIONI

La mobilità elettrica ha offerto una valida alternativa – sia per l'ambiente che per le tasche – agli spostamenti in automobile e al trasporto pubblico locale, ma spesso, purtroppo, bici e monopattini vengono vandalizzati. È il caso di Bacoli, cittadina della provincia di Napoli, dove uno dei monopattini elettrici messi a disposizione dall'amministrazione comunale è stato gettato nel Lago di Miseno. A fare da contraltare a questa brutta storia di inciviltà, però, il gesto di Pasquale, barbiere della città, che quando ha visto il monopattino in acqua non ci ha pensato due volte e si è prodigato per recuperarlo. A rendere nota la vicenda è stato il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, che su Facebook ha voluto rendere omaggio al senso civico di Pasquale.

"Lui è Pasquale. Ed è un cittadino meraviglioso. Ieri – scrive il primo cittadino – ha visto un monopattino elettrico gettato nel lago Miseno. Non se ne è lavato le mani. Anzi. È sceso dalla pista ciclabile, si è bagnato le scarpe, ha preso il monopattino. E lo ha riportato in villa comunale. Un gesto semplice, ma non scontato".

Il sindaco di Bacoli continua ancora il suo elogio, e il suo ringraziamento, per il gesto del cittadino: "Ci ha dimostrato che ognuno può fare la propria parte. Io sono orgoglioso di essere il sindaco di questo popolo così forte. Pasquale ci ha dimostrato che l’inciviltà si combatte con l’esempio virtuoso. Con l’azione. Ha liberato il fondale del lago Miseno da una nuova potenziale fonte di degrado. Quello stesso fondale che abbiamo ripulito solo qualche settimana fa".

685 CONDIVISIONI
Abbandona cumuli di rifiuti per strada, beccato grazie alle telecamere nascoste tra i cespugli
Abbandona cumuli di rifiuti per strada, beccato grazie alle telecamere nascoste tra i cespugli
"Reddito di cittadinanza revocato a chi non fa la raccolta differenziata" ordina il sindaco nel Napoletano
Giuseppe e Federico sposi: è la prima unione civile di Sapri. Il sindaco:
Giuseppe e Federico sposi: è la prima unione civile di Sapri. Il sindaco: "L'amore vince"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni