239 CONDIVISIONI
La morte di Michele Merlo di Amici
8 Giugno 2021
12:03

Michele Merlo, il live in piazza Plebiscito a Napoli: “Ragazzi, mi avete salvato la vita”

La prematura scomparsa del giovane cantante Michele Merlo, in arte Mike Bird, riporta alla memoria una sua bella esibizione napoletana, in strada: avvenne in piazza Plebiscito, cuore di Napoli. Assiepati intorno a lui, voce e chitarra, trecento fedelissimi, che ora ricordano con malinconia e tristezza quel momento molto bello.
A cura di Redazione Napoli
239 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte di Michele Merlo di Amici

«Vederti ridere,  quanto fa bene ad uno come me;  vederti ridere; fa stare meglio anche uno come me». Correva l'anno 2018, era prima che il Covid sconvolgesse le nostre vite e costringesse i cantanti a restare in casa, senza contatto con il pubblico. Napoli, piazza Plebiscito, cuore e simbolo della città partenopea, la piazza più grande che parte dalle strade e corre verso il mare. Al centro di un gruppo di ragazzi, soprattutto di ragazze c'è un giovane con la chitarra, intorno a lui un po' di spazio per consentirgli di cantare. Lui si chiama Michele Merlo, all'epoca aveva 25 anni. È conosciuto come Mike Bird, è emerso nel talent show "Amici" di Maria De Filippi, è un talento che farà strada, dicono gli addetti ai lavori. Che non sanno, perché nessuno può saperlo, cosa invece gli riserverà un tragico destino.

Il breve live napoletano di Mike Bird, al secolo Michele Merlo, prematuramente scomparso la sera del 6 giugno scorso a causa di una leucemia fulminante, dopo la tragica scomparsa è stato ricondiviso ora migliaia di volte dal profilo Instagram del cantante, che a commento della sua giornata partenopea scriveva una frase che letta oggi, alla luce del tragico epilogo, sa di beffa crudele ma che all'epoca mostrava solo l'enorme sensibilità di un ragazzo per coloro che condividevano le sue parole e la sua musica e le sue passioni, nonché il progetto di un sogno di diventare una stella della musica leggera italiana e non solo: «300 cuori sono scoppiati. Grazie Napoli. Grazie ragazzi. Mi avete salvato la vita».

Biografia di Michele Merlo, in arte Mike Bird

Michele era nato nel 1993 a Marostica, in provincia di Vicenza, nel Veneto, ma era cresciuto tra Italia e Inghilterra. Concorrente di ‘Amici' nell'edizione 2017, dopo il tentativo di sbarcare a X Factor, si era distinto nel talent di Maria De Filippi anche per i diversi scontri col suo coach, ovvero il cantante Morgan, con cui però c'erano stati diversi scontri. Eliminato in semifinale ad Amici, aveva inciso nel 2017 Cinemaboy, con il nome di Mike Bird. È del 2020 l'album ‘Cuori stupidi', primo in italiano, pubblicato con il suo vero nome. Nello scorso anno Michele si era cimentato anche con la scrittura dando alle stampe un romanzo.

239 CONDIVISIONI
32 contenuti su questa storia
La mamma di Michele Merlo a un mese dalla morte: "Mi mancano le nostre cazzate insieme"
La mamma di Michele Merlo a un mese dalla morte: "Mi mancano le nostre cazzate insieme"
Federico Baroni a un mese dalla morte di Michele Merlo: "Ancora non me ne faccio una ragione"
Federico Baroni a un mese dalla morte di Michele Merlo: "Ancora non me ne faccio una ragione"
Il gesto di Aka7even per Michele Merlo a Battiti Live, arriva il grazie della mamma
Il gesto di Aka7even per Michele Merlo a Battiti Live, arriva il grazie della mamma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni