Trasporto pubblico a Napoli
20 Gennaio 2022
11:00

Metro Linea 1, ripartiti i collaudi dei treni nuovi, “ma dal ministero ritardi inaccettabili”

L’assessore Edoardo Cosenza: “I nuovi treni sono comodi e sicuri. Nell’incendio di luglio il treno non c’entra niente”
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Tornano sui binari i nuovi treni della metro Linea 1. Sono ripartiti i collaudi dei convogli già consegnati dalla società costruttrice Caf, mentre resta ancora bloccato il primo treno oggetto di un incendio lo scorso luglio. L'Anm sta effettuando le prove di notte. Il Comune di Napoli, alcuni giorni fa, dopo un incontro con la nuova agenzia Ansfisa, ha annunciato che conta di metterli in esercizio pubblico entro l'anno. Ma adesso punta il dito contro il ministero dei Trasporti: "Il Ministero è in forte ritardo con il procedimento autorizzativo- scrive l'assessore Edoardo Cosenza in un post si Facebook – un ritardo che sta diventando inaccettabile".

Cosenza: "Nuovi treni sicuri e comodi"

"I nuovi treni di Linea 1 – spiega Cosenza – sono sicuri, sono comodi, sono capienti, sono tecnologici. Sono a misura di soggetti fragili. Sono anche molto belli. Una grande emozione partecipare alle prime prove, insieme al Sindaco Gaetano Manfredi. Una nottata bellissima. Ma l'importante sarà fare entrare gli utenti. Le prove di costruttore (CAF) e gestore (ANM) si stanno facendo".

"Nell'incendio di luglio il treno non c'entra"

"La spiegazione dell' incendio di luglio – sottolinea Cosenza, che è anche presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Napoli – è molto chiara ed è anche validata da un super esperto: il treno non c'entra niente. Il 2022 sarà dedicato alla messa in servizio. Siamo assolutamente determinati. Ne abbiamo già 12 fra deposito a Napoli e deposito del costruttore in Spagna. Gradualmente migliorerà la qualità del servizio, che adesso non è degno di Napoli. È una promessa mia personale, è una promessa della Giunta Manfredi".

Trasporto pubblico a Napoli
488 contenuti su questa storia
Spiaggia della Gaiola, arriva la Ztl con le telecamere per le multe dal 1 luglio
Spiaggia della Gaiola, arriva la Ztl con le telecamere per le multe dal 1 luglio
Treni fermi a Montesanto dopo un guasto, ira dei pendolari: "Vogliamo tornare a casa"
Treni fermi a Montesanto dopo un guasto, ira dei pendolari: "Vogliamo tornare a casa"
Da Napoli a Bari in 2 ore di treno a 250 km orari entro il 2027, Fs investe 15 miliardi in Campania
Da Napoli a Bari in 2 ore di treno a 250 km orari entro il 2027, Fs investe 15 miliardi in Campania
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni