Allerta Meteo su Napoli e la Campania a partire dalle 12 di oggi, lunedì 16 novembre, fino alle 12 di domani martedì 17 novembre. Allerta che la Protezione Civile della Campania ha emanato con colore giallo su tutto il territorio regionale, con l'eccezione dell'Alto Volturno e del Matese (zona 2), nonché del Sannio e dell'Alta Irpinia (Zona 4). Si attendono dunque ben 24 ore di pioggia e caratterizzate anche da forti raffiche di vento su quasi tutto il territorio regionale.

Lo aveva già preannunciato nella giornata di ieri la stessa protezione civile regionale, che aveva parlato di "precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o locale temporale", nonché di "locali raffiche di vento nei temporali". Due fenomeni che potrebbero portare ad un rischio idrogeologico diffuso, soprattutto in territori particolarmente fragili da questo punto di vista: la paura è per possibili frane soprattutto nelle zone in cui le condizioni idrogeologiche sono difficili anche "per gli incendi boschivi verificatisi sul territorio regionale", e "per effetto della saturazione dei suoli".

Salvo proroghe, l'allerta meteo si esaurirà nella giornata di domani: poi ci sarà qualche giorno di tregua in attesa dell'arrivo dell'ondata di freddo artico e di una ulteriore perturbazione che porterà un nuovo peggioramento del clima nel prossimo fine settimana. Anche se il solstizio d'inverno è ancora lontano (quest'anno cadrà il 21 dicembre), l'autunno inizia a far sentire il suo lato più freddo, lasciandosi alle spalle invece l'estate di San Martino, che ha regalato gli ultimi giorni di caldo e bel tempo costanti di questo 2020.