957 CONDIVISIONI
Covid 19
26 Maggio 2022
15:31

Ospedale Loreto Mare chiude un mese per lavori, addio al reparto Covid

Da domani, venerdì 27 maggio 2022, sospesi i ricoveri di pazienti Covid19. Poi un mese di lavori per la riconversione ad ospedale normale. Ma è incognita sul Pronto Soccorso.
A cura di Pierluigi Frattasi
957 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Chiude dopo due anni il Covid Center del Loreto Mare. Tornerà ospedale ordinario. Da domani, venerdì 27 maggio 2022, saranno sospesi i ricoveri di pazienti affetti da Covid19. Ci vorranno poi un mese di lavori per ritrasformare il presidio sanitario in ospedale ordinario e riaprire anche il Pronto Soccorso. Lo ha deciso l'Asl Napoli 1 Centro con una nota urgentissima firmata oggi dal direttore generale Ciro Verdoliva, dal direttore amministrativo Michele Ciarfera e dal direttore sanitario Maria Corvino. Entro domenica 5 giugno saranno "sospese tutte le attività clinico-assistenziali". Al momento la disposizione non indica quali reparti riapriranno dopo la ristrutturazione, né se tornerà il Pronto Soccorso.

Il Loreto Mare chiude per un mese per lavori

Entro domenica 19 giugno devono essere completate le attività di sanificazione e i lavori strettamente necessari al "riadeguamento funzionale", finalizzato alla "riattivazione delle attività clinico-assistenziali", che avverrà a partire da domenica 26 giugno. Ci sarà una successiva disposizione per chiarire le specifiche discipline e i relativi posti letto. La decisione dell'Asl di riconvertire il P.O.S Santa Maria di Loreto Nuovo, meglio conosciuto come Loreto Mare, è arrivata a seguito del confronto con la Regione Campania, alla luce dei dati sull'andamento del contagio che "nelle ultime settimane registrano un sensibile decremento dei ricoveri ospedalieri relativamente ai vari livelli di intensità di cura". Ma che faranno i dipendenti durante il mese di chiusura del presidio, considerata la carenza di personale sanitario a Napoli?

"L'andamento della curva epidemiologica da virus Sars-Cov 2 – scrive l'Asl Napoli 1 – richiede la continua rimodulazione dell'offerta dei posti letto dedicati alla rete Covid19 in funzione sia dei nuovi casi che quotidianamente si registrano che delle stime dei modelli previsionali". Ad oggi presso il Covid Hospital del Loreto Mare risultano attivi 50 posti letto di medicina ordinaria e 8 posti letto di terapia intensiva. Ma gli ultimi dati, nel periodo dal 15 al 24 maggio, evidenziano un valore medio occupato di 25 posti in area medica e 1,6 posti in terapia intensiva.

957 CONDIVISIONI
31331 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni