103 CONDIVISIONI
Covid 19
19 Luglio 2021
7:45

La situazione di lunedì 19 luglio sul Coronavirus in Campania

Sale ancora la curva del contagio in Campania, con il tasso di positività che supera il 3,5% giornaliero: numero più alto da settimane e in costante aumento. Ma c’è chi sembra aver dimenticato l’emergenza sanitaria: feste fuori controllo soprattutto nei locali del litorale flegreo, senza mascherine e distanziamento.
A cura di Giuseppe Cozzolino
103 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sale ancora la curva del contagio in Campania, che nelle ultime 24 ore ha raggiunto il 3,52% come tasso di positività quotidiano. Numero più alto delle ultime settimane e in continuo aumento, che iniziano anche a preoccupare. Sono stati 244 i contagi da Coronavirus su meno di 7mila tamponi molecolari (6.929 in tutto) analizzati nelle ultime 24 oggi in Campania. Numeri che non accennano a calare e che fanno temere il peggio in vista dell'arrivo settembre, vale a dire tra circa 40 giorni.

Tengono banco intanto le feste sul litorale flegreo e non solo, dove sono saltate tutte le regole anti-Covid: nel fine settimane decine e decine di casi di party dove, come accadeva fino a due anni fa, migliaia di ragazzi ballano appiccicati e senza mascherine, complice anche la diminuzione di controlli. Le immagini, postate sui social, hanno scatenato dure polemiche, anche perché nel frattempo la Campania fa registrare un aumento di contagi e del tasso di incidenza, che in due settimane è passato da 13,01 a 23,12. Tutta un'altra storia rispetto all'estate scorsa quando i numeri erano di gran lunga inferiori grazie a misure più rigorose e nonostante la mancanza di vaccini. Paura anche per i mini focolai locali e quelli che riguardano italiani all'estero, soprattutto giovani. Sono diverse decine gli studenti di Marcianise bloccati a Dubai: i ragazzi, che partecipavano ad una vacanza studio, si trovavano al college Myriad dove è scoppiato un maxi focolaio di Covid, con oltre duecento persone coinvolte. Il sindaco Velardi: "Non li lasceremo soli, ma prevediamo tempi non brevi per il rientro in Italia".

103 CONDIVISIONI
31623 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni