665 CONDIVISIONI
30 Dicembre 2020
22:12

La mareggiata porta rifiuti sul lungomare: cittadini ripuliscono la spiaggia alla Rotonda Diaz

La mareggiata che ha interessato, lo scorso 28 dicembre, il lungomare di Napoli, non solo ha distrutto recinzioni, muri e gazebo dei ristoranti, ma ha anche portato a riva una grande quantità di detriti e rifiuti vari. Oggi, approfittando della mattinata di sole, alcuni cittadini hanno così deciso di ripulire il pezzo di spiaggia di fronte alla Rotonda Diaz.
A cura di Valerio Papadia
665 CONDIVISIONI

Si continuano a contare i danni della tremenda mareggiata che ha colpito, lo scorso 28 dicembre, il lungomare di Napoli, distruggendo recinzioni, muretti – spazzato via dalla furia dell'acqua anche il celebre "muretto di Pulcinella" – e gazebo dei ristoranti che sorgono in via Partenope, che hanno subito danni ingenti. Non solo: il mare che si è riversato in strada ha anche portato con sé, e poi depositato a riva, una ingente quantità di rifiuti e detriti vari. Ecco che allora oggi, approfittando della mattinata di sole e di tregua dal maltempo – che è poi tornato a fare capolino nel pomeriggio – alcuni cittadini hanno deciso di ripulire la spiaggia che si trova nel tratto di fronte alla Rotonda Diaz, e che i napoletani chiamano comunemente "Lido Mappatella" (o Mappatella Beach, che dir si voglia). Molti i cittadini che si sono fermati per dare una mano, per riempire un sacchetto e che, una volta compiuto il lavoro, incitavano coloro che si trovavano sul lungomare a fare lo stesso.

Dal lungomare devastato dalla mareggiata, purtroppo, oggi non sono arrivate solo buone notizie. Uno dei ristoranti di via Partenope colpiti dalla furia distruttrice del mare, "I Re di Napoli", è stato derubato. Il furto è stato scoperto dai proprietari questa mattina: i malviventi si sono introdotti nel locale forzando la saracinesca e rubando i contanti che erano nel fondo cassa, predisposto per la riapertura. "È l’ennesimo brutto colpo alla nostra categoria" ha dichiarato Roberto Biscardi, titolare del ristorante "I Re di Napoli", commentando la triste notizia del furto subito e riferendosi non solo alla mareggiata, ma anche alle difficoltà derivate dalla pandemia di Coronavirus.

665 CONDIVISIONI
"Cure per il Covid a casa", in migliaia alla Rotonda Diaz sul Lungomare per manifestare
"Cure per il Covid a casa", in migliaia alla Rotonda Diaz sul Lungomare per manifestare
Si tuffa in mare e gli rubano il telefonino in spiaggia: ladri presi sul Lungomare di Napoli
Si tuffa in mare e gli rubano il telefonino in spiaggia: ladri presi sul Lungomare di Napoli
Napoli, giovane derubato mentre fa il bagno alla Rotonda Diaz: arrestati due uomini
Napoli, giovane derubato mentre fa il bagno alla Rotonda Diaz: arrestati due uomini
Litiga nel traffico con uomo e lo prende a sprangate in testa, arrestato 21enne a Portici
napoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni