1.105 CONDIVISIONI
Nadia Toffa
17 Giugno 2021
16:53

La Fondazione Nadia Toffa dona 15mila euro a don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano

La Fondazione Nadia Toffa, nata in memoria della conduttrice televisiva e giornalista scomparsa nell’agosto 2019, ha donato 15mila euro a don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano (Napoli); il denaro servirà per sostenere la sua opera di sensibilizzazione sul problema della Terra dei Fuochi, tra le province di Napoli e Caserta, e per aiutare la ricerca contro il cancro.
A cura di Nico Falco
1.105 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Nadia Toffa

La Fondazione Nadia Toffa ha donato 15mila euro a don Maurizio Patriciello, parroco del Parco Verde di Caivano e tra i simboli della lotta contro la Terra dei Fuochi. Il denaro servirà per sostenere l'opera del sacerdote nei 90 comuni, tra le province di Napoli e Caserta, dove vivono poco meno di 3 milioni di abitanti.

"Una donazione che, inoltre, possa aiutare la ricerca contro il cancro, in un Paese, il nostro, nel quale la correlazione tra neoplasie e inquinamento continua ad essere un tortuoso percorso ad ostacoli – si legge nel comunicato ufficiale della Fondazione – ci impegniamo perché i roghi e gli sversamenti non si sono (mai) interrotti. Nemmeno la pandemia è riuscita a fermarli. Nel primo trimestre del 2021 ne sono stati censiti 270, dei quali 27 in provincia di Caserta e 243 in quella di Napoli (fonte Avvenire). E, con loro, non si è mai spento l’impegno di don Maurizio Patriciello, della sua voce che, più forte di ogni paura, continua a denunciare l’abietta violenza con cui la malavita intossica da decenni quelle terre e quelle genti. Una missione che conduce da sempre: dalla sua chiesa di Caivano, dalle strade. Abbracciato dalla riconoscenza, dall’affetto e dalla speranza che tutto, un giorno, possa cambiare".

Nadia Toffa è scomparsa nell'agosto 2019 per un tumore al cervello; i funerali erano stati celebrati proprio da don Maurizio Patriciello, su esplicita richiesta della giornalista e conduttrice televisiva. La fondazione in memoria di Nadia è stata presentata quattro mesi dopo, nel dicembre 2019, a Brescia; la madre, Margherita Rebuffoni, accompagnata dal marito e dalle altre due figlie, aveva illustrato le finalità dell'associazione, che si concentra sui tre temi di salute, ambiente e sociale e si propone di raccogliere fondi da destinare alla ricerca per la cura del cancro e di altre malattie.

1.105 CONDIVISIONI
183 contenuti su questa storia
Il video di Nadia Toffa che balla sul mare al tramonto va in onda per l'ultima volta
Il video di Nadia Toffa che balla sul mare al tramonto va in onda per l'ultima volta
Speciale Nadia Toffa: "Salì sul palco di Jovanotti pochi giorni dopo la sua seconda operazione"
Speciale Nadia Toffa: "Salì sul palco di Jovanotti pochi giorni dopo la sua seconda operazione"
Tornano Le Iene, Davide Parenti ricorda Nadia Toffa: "Ci manca. Era favolosa, una parte di noi"
Tornano Le Iene, Davide Parenti ricorda Nadia Toffa: "Ci manca. Era favolosa, una parte di noi"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni