758 CONDIVISIONI
7 Luglio 2021
16:09

In giro con un tesoro nascosto in auto: fermato 29enne con oltre 100mila euro a Napoli

Un 29enne napoletano è stato bloccato dalla polizia nella notte nel centro di Napoli mentre trasportava oltre 100mila euro in contanti, nascosti in un vano ricavato nel pianale dell’automobile. I soldi sono stati sequestrati, il giovane è stato denunciato per ricettazione. Indagini sono in corso per risalire alla provenienza dei soldi e capire a chi fossero destinati.
A cura di Nico Falco
758 CONDIVISIONI

Oltre centomila in contanti, divisi in mazzette di banconote per lo più di grosso taglio: una valanga di 50 euro, ma anche mazzette da 500, da 20 e da 10 euro. Era il tesoro che un 29enne napoletano stava portando chissà dove, tenendolo nascosto in un vano segreto ricavato all'interno dell'automobile. Il giovane è stato bloccato dalla Polizia di Stato e non ha saputo, o per meglio dire voluto, fornire una spiegazione sulla provenienza di quel denaro; i soldi sono stati sequestrati, per lui è scattata la denuncia per ricettazione.

La scoperta nella notte tra lunedì e martedì, quando A. D. M., napoletano con precedenti di polizia, è incappato in un controllo di una pattuglia del commissariato Vasto-Arenaccia. Il 29enne è stato notato dagli agenti in via Sant'Attanasio, strada stretta tra piazza Carlo III e piazza Nazionale; quando si è accorto della presenza della polizia ha cercato di allontanarsi, di infilarsi in un vicolo laterale, ma il suo brusco cambio di direzione è stato notato. Raggiunto e bloccato, ha cercato di dissimulare tranquillità inventando qualche scusa.

Poco dopo, gli agenti stavano già perquisendo a fondo l'automobile, alla ricerca del motivo di quel tentativo di fuga. La ragione è saltata fuori quando, dopo aver controllato bagagliaio e abitacolo, hanno ispezionato il pianale. Al di sotto del sedile passeggero, coperto dalla moquette, hanno scoperto una sorta di cassetto dove erano nascosti i soldi. In totale, 110.480 euro in contanti. Sulla provenienza e sulla destinazione di quel denaro sono in corso indagini; il 29enne non ha voluto dire nulla sulla provenienza, tra le ipotesi che servissero per acquistare partite di stupefacenti o che fossero soldi provenienti da affari illeciti.

758 CONDIVISIONI
Piscinola, 120 grammi di crack sotto il ponte della metro: sequestrati dai carabinieri
Piscinola, 120 grammi di crack sotto il ponte della metro: sequestrati dai carabinieri
Bambino di 3 anni morto a Napoli, fermato un uomo per omicidio
Bambino di 3 anni morto a Napoli, fermato un uomo per omicidio
Incidente nella notte a Grottaminarda: auto si schianta contro il new jersey, morto 29enne
Incidente nella notte a Grottaminarda: auto si schianta contro il new jersey, morto 29enne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni