129 CONDIVISIONI
Covid 19
27 Gennaio 2022
10:29

Hanno paura del Covid, non mandano i figli a scuola per tre mesi: denunciati 12 genitori

Si tratta dei genitori di 6 bambini che frequentano una scuola media di Sant’Antimo (Napoli). Tra loro c’era anche chi ignorava che il figlio non frequentasse le lezioni.
A cura di Valerio Papadia
129 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Avevano paura che i propri figli – e quindi eventualmente anche loro – potessero contrarre il Coronavirus e così, dal settembre al dicembre del 2021, non li hanno mandati a scuola: 12 genitori sono così stati denunciati dai carabinieri a Sant'Antimo, nella provincia di Napoli, per il reato di inosservanza dell'obbligo di istruzione dei figli minori. La scoperte è stata effettuata dai carabinieri del Comando Provinciale di Napoli e da quelli della compagnia di Giugliano che, di concerto con la Procura per i minori di Napoli e con i dirigenti scolastici, stanno mettendo in campo una serie di controlli per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica.

Alcuni genitori ignari che i figli saltassero le lezioni

Nella fattispecie, come detto a Sant'Antimo, in collaborazione con il dirigente di una scuola media della città, i militari dell'Arma hanno scoperto che per tre mesi, da settembre a dicembre dello scorso anno, sei ragazzi non sono mai andati a scuola: i loro genitori, 12 mamme e papà, sono così stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per inosservanza dell'obbligo di istruzione dei figli minori. Alcuni dei genitori denunciati hanno ammesso davanti ai carabinieri di aver consapevolmente evitato che i figli andassero a scuola per paura del Covid-19; altri, invece, non sapevano che i figli saltassero le lezioni. È il caso, ad esempio, dei genitori di due ragazzine bocciate due volte che hanno ammesso di non andare a scuola perché si vergognavano a frequentare le lezioni con studenti molto più piccoli di loro. Oltre alla denuncia, i nuclei famigliari sono stati segnalati agli assistenti sociali comunali per cominciare un percorso rieducativo.

129 CONDIVISIONI
31026 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni