Gomorra 5 si gira al Centro Direzionale di Napoli. Sottopassi chiusi e linee bus deviate la sera del 26 e la notte tra il 26 e il 27 novembre prossimi, per le riprese della fortunata serie Sky, prodotta da Cattleya, ispirata al romanzo di Roberto Saviano. Il Comune di Napoli ha previsto un apposito piano traffico, che prevede l'occupazione degli spazi sottostanti il Centro Direzionale dalle ore 19 del 26 novembre alle ore 5 della mattina successiva. L'impatto sulla circolazione dovrebbe essere ridotto, considerato che la Campania è in zona rossa e ci sono poche persone in strada, visto che si può uscire di casa solo per lavoro, motivi sanitari o necessità. A dare indicazioni agli automobilisti, comunque, ci penseranno gli agenti della Polizia Municipale che vigileranno sul dispositivo di traffico. Saranno allertati anche i fruitori dei parcheggi Anm che si trovano sotto il Centro Direzionale.

Centro Direzionale, chiudono i sottopassi la notte del 26-27 novembre

Per effettuare le riprese cinematografiche, infatti, saranno chiusi i varchi di accesso ai sottopassi del Centro Direzionale. Le riprese di Gomorra 5 sarebbero dovute partire la scorsa primavera, nei mesi tra marzo e aprile, come era stato programmato dall'Ufficio Cinema del Comune di Napoli. Ma sono slittate a causa del lockdown per il Coronavirus, bloccate assieme ad altre serie come L'Amica Geniale 3 o sospese come I Bastardi di Pizzofalcone 3 e Mina Settembre. Le prime scene di Gomorra 5 sono state girate all'inizio di settembre a Riga, in Lettonia. A Napoli le riprese sono ripartite a inizio novembre, con alcune scene girate sul Lungomare, tra la Rotonda Diaz e viale Dohrn.