29 Novembre 2022
21:59

Entra in una casa e ruba i cellulari ai Tribunali, vittima lo rincorre e lo fa arrestare

Un 26enne è entrato di notte in un’abitazione a Napoli ed ha rubato dei telefoni cellulari; inseguito dal padrone di casa, è stato arrestato dalla Polizia.
A cura di Nico Falco
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Si era infilato in un'abitazione della zona dei Tribunali, nel centro di Napoli, aveva sgraffignato dei telefoni cellulari e si era dato alla fuga. Era stato però notato dal padrone di casa, che senza esitare si era lanciato all'inseguimento. I poliziotti se li sono visti passare davanti così, uno dietro l'altro, di corsa, e sono intervenuti per capire cosa stesse succedendo. E, dopo le verifiche del caso, è scattato l'arresto: in manette un 26enne nigeriano, M. I., denunciato anche perché irregolare sul suolo italiano.

É successo nel cuore della notte scorsa, tra lunedì e martedì. Gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato, impegnati nei servizi di controllo del territorio, hanno notato i due che correvano lungo via Orazio Costa. Alla vista degli agenti l'uomo ha indicato l'altro e ha spiegato che poco prima si era introdotto in casa sua e aveva rubato dei telefonini.

I poliziotti sono intervenuti e, raggiunto il fuggitivo, sono riusciti a bloccarlo dopo una colluttazione. In tasca aveva quattro telefonini, risultati rubati poco prima nell'appartamento; dopo le formalità di rito sono stati restituiti alla vittima. L'uomo, che ha precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per ingresso e soggiorno irregolare sul territorio dello Stato.

Ruba in una casa e nella fuga precipita nel vuoto

Agli inizi di novembre c'era stato un episodio simile, con risvolti drammatici: un 40enne ghanese era stato trovato senza vita nell'androne di un edificio di vico Rosariello alle Pigne, nel rione Sanità. Da successive verifiche era stato accertato che l'uomo era caduto dalla finestra di una delle abitazioni; accanto al corpo era stato rinvenuto un telefonino, che è risultato essere stato rubato in quell'abitazione.

Via Toledo, furti di cellulare con la tecnica del
Via Toledo, furti di cellulare con la tecnica del "finto urto": la vittima resta ignara
Mondragone, entra nella sala giochi e ruba una intera slot machine da un quintale
Mondragone, entra nella sala giochi e ruba una intera slot machine da un quintale
"Aiuto, mi sta riempiendo di botte": telefona ai carabinieri e fa arrestare il marito violento
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni