114 CONDIVISIONI
Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: 9 minuti fa
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61396 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 15 minuti fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
23 Settembre 2022
16:49

Elezioni 2022, a Napoli si cercano scrutatori per i 289 nuovi seggi di chi vota all’estero

L’annuncio del Comune: “Chi è interessato si presenti domenica 25 settembre alle ore 10 in via Terracina e a viale Kennedy”
A cura di Pierluigi Frattasi
114 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia

È caccia agli scrutatori a Napoli per le elezioni politiche 2022 di domenica 25 settembre. Ci sono 289 seggi nuovi destinati esclusivamente allo spoglio dei voti degli italiani all'estero che devono essere costituiti domenica 25 settembre presso l'ufficio decentrato di Napoli. C'è necessità di avere altri scrutatori disponibili per far fronte all'eventuale rischio di defezioni. Da qui, la chiamata a raccolta del Comune di Napoli che ha lanciato un appello: "Chi è interessato si presenti domenica 25 settembre alle ore 10 in via Terracina e a viale Kennedy".

L'annuncio del Comune: cerchiamo scrutatori

Questo l'annuncio del Comune di Napoli:

Nella eventualità che non tutti i numerosi scrutatori nominati si presentino, si invitano i cittadini interessati, in possesso dei requisiti previsti dalla legge, a recarsi,
alle ore 10,00 di domenica 25 settembre, in

• Via Terracina n. 1 (Istituto Professionale Statale G. Rossini Liceo Scientifico Statale A. Labriola-ISIS Boccioni Palizzi)

• Via J. F. Kennedy n. 112 (Istituto Tecnico Indistruiale A. Righi)
Le candidature per la sostituzione degli scrutatori assenti dovranno essere presentate ai Presidenti dei seggi.

Il voto dei napoletani all'estero

Il voto degli italiani all'estero avviene per corrispondenza. I termini per votare si sono chiusi ieri, 22 settembre alle 16. Le schede sono state inviate in busta chiusa in Italia, dove adesso saranno scrutinate. Hanno potuto votare i cittadini italiani residenti all’estero ed iscritti all’AIRE e anche coloro che erano all'estero solo temporaneamente, secondo le procedure previste dalla normativa e con comunicazione ai consolati.

114 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni