26 Settembre 2021
20:46

Donna cade durante un’escursione: salvata dai soccorritori, è ricoverata in ospedale

Una donna di 63 anni originaria di Gragnano, paese in provincia di Napoli, è stata salvata e trasportata in ospedale con l’elisoccorso dopo essere caduta durante un’escursione nella Valle delle Ferriere. La 63enne non sarebbe in pericolo di vita. A portare a termine le operazioni di salvataggio, le squadra del CNSAS e della Protezione civile.
A cura di Filippo M. Capra

Una donna di 63 anni è stata salvata nel pomeriggio di oggi, domenica 26 settembre, dopo essersi infortunata nella Valle delle Ferriere, rimanendo intrappolata. Secondo quanto comunicato, la 63enne è caduta in prossimità di un restringimento, finendo nell'acqua del fiume. La caduta le ha procurato diverse ferite che hanno necessitato l'immediato intervento dei soccorritori. Medicata sul posto, è stata portata in elisoccorso al pronto soccorso del nosocomio di Salerno, il Ruggi, per essere presa in cura dai dottori dell'ospedale.

Donna cade durante un'escursione, salvata dai soccorritori

Sul posto, una volta allertati, si sono quindi precipitati gli operatori del Soccorso Alpino e speleologico della Campania e degli uomini della Protezione civile Millennium, i quali hanno un presidio nella riserva. Con loro, il 118 ha fatto alzare in volo anche un elisoccorso. L'intervento è stato rapido: il tecnico ed il medico a bordo dell'elicottero sono stati calati fin nella gola dove si trovava la donna, raggiunta nel frattempo dalle squadre di terra del CNSAS (Comitato Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) e dei volontari della Protezione civile Millennium.

Medicata, è stata trasportata con l'elicottero in ospedale

Dopo essere stata medicata sul posto, la 63enne, originaria di Gragnano, paese della provincia di Napoli, è stata imbarellata e verricellata a bordo dell'elisoccorso. Il velivolo si è quindi diretto al pronto soccorso dell'ospedale Ruggi di Salerno dove la donna è stata presa in cura dai medici della struttura. Non si conoscono le sue condizioni cliniche, ma non sarebbe mai stata in pericolo di vita.

Napoli, uomo vive in un tugurio assieme ai topi: ricoverato per i morsi in ospedale
Napoli, uomo vive in un tugurio assieme ai topi: ricoverato per i morsi in ospedale
Agguato contro un 30enne a Napoli Est: ferito alla gambe, è ricoverato in ospedale
Agguato contro un 30enne a Napoli Est: ferito alla gambe, è ricoverato in ospedale
Proiettile alla gamba durante una caccia sul Monte Salto, 44enne salvato dall'eli-ambulanza
Proiettile alla gamba durante una caccia sul Monte Salto, 44enne salvato dall'eli-ambulanza
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni