Napoli blindata per il weekend del 20 e 21 febbraio. Per scongiurare gli assembramenti che si sono visti sul Lungomare a San Valentino e Carnevale, il Comune e la Prefettura hanno predisposto un piano di controlli. In caso di affollamento scatteranno le transenne nelle principali piazze e strade, che saranno chiuse temporaneamente, per far defluire i pedoni e poi riaperte. Le transenne sono già state portate questa mattina dagli uomini della Protezione Civile e sistemate all’inizio di via Partenope, la strada dei ristoranti del Lungomare, e in piazza del Plebiscito.

Gli orari dei mezzi pubblici in zona arancione

Con lo scattare della zona arancione in Campania, da domenica 21 febbraio, invece, non ci saranno ulteriori novità per gli orari dei mezzi pubblici, che resteranno quelli attuali, come confermano fonti di Palazzo San Giacomo. Ad oggi, l’ultima corsa della metropolitana Linea 1 è alle 21,30, con chiusura esercizio alle 22. Le Funicolari Centrale, Chiaia e Montesanto effettuano l’ultima corsa alle 21,30, mentre gli autobus chiudono l’esercizio tra le 20 e le 22, a seconda delle linee. Solo domenica 21 per attività di manutenzione straordinaria e per consentire le prove di circolazione in rete finalizzate all’immissione in servizio dei nuovi treni, la metropolitana Linea 1 anticiperà la chiusura con ultime corse passeggeri alle 17,30 da Piscinola e alle 18,00 da piazza Garibaldi.

Transenne nelle piazze e strade principali

Cosa prevede il dispositivo definito dal tavolo di ordine pubblico e sicurezza della Prefettura e poi affinato nelle parti operative dalla Questura di Napoli? Il piano anti-assembramenti prevede di monitorare alcune aree sensibili della città, che sono il Lungomare, piazza del Plebiscito, la zona di Chiaia dei baretti e il centro storico, come piazza Bellini, quelle cioè più ricettive per l’utenza. Nel caso di assembramenti, il funzionario di polizia presente sul posto può disporre la chiusura temporanea della piazza o della strada con le transenne, in modo da far defluire le persone. Il Comune ha già fornito le transenne della Protezione Civile e fornirà nel weekend il supporto della Polizia Locale.