306 CONDIVISIONI
Covid 19
22 Novembre 2021
13:29

De Luca: “Subito terza dose di vaccino obbligatoria per medici, prof e tutti i dipendenti pubblici”

Il presidente della Campania De Luca: “Il Governo decida l’obbligo di terza dose di vaccino Covid per personale sanitario, scolastico e dipendenti pubblici”
A cura di Pierluigi Frattasi
306 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

"Non capisco perché ancora oggi non è stata decisa la misura dell'obbligo della terza vaccinazione per il personale sanitario. È incredibile, che cosa si sta aspettando? Dobbiamo fare lo stesso anche per il personale scolastico e per i dipendenti pubblici". Ne è convinto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che ha lanciato la proposta a margine di una conferenza stampa a palazzo Santa Lucia, chiedendo a viva voce al Governo Draghi di prevedere l'obbligo del terzo richiamo per alcuni dipendenti statali.

Secondo il governatore, infatti, soltanto continuando con la campagna vaccinale sarà possibile sconfiggere definitivamente il Coronavirus. De Luca si è detto anche favorevole al "super green pass", "una misura – ha spiegato – che, per quanto mi riguarda, si sta prendendo in ritardo". Ad allarmare De Luca, infatti, è l'aumento dei contagi da Coronavirus che si sta verificando nelle ultime settimane in Campania, come evidenziato nei bollettini quotidiani dell'Unità di Crisi per l'Emergenza Covid19.

Infine, il governatore è intervenuto anche sull'indagine della Corte dei Conti sui contributi Covid alle cliniche private. "Crediamo di aver agito con correttezza – ha detto l'ex sindaco di Salerno – Avremo modo di spiegare con grande tranquillità e con valutazioni di merito le scelte fatte dai dirigenti della sanità campana". Per De Luca, i dirigenti della Sanità campana "hanno fatto un lavoro straordinario quando un anno fa eravamo sull'orlo della tragedia e ci hanno consentito di salvare la regione più difficile d'Italia perché è quella con maggiore densità abitativa. Con grande serenità e equilibrio, rispetto per le funzioni di controllo, si chiariranno tutte le questioni di merito sollevate".

306 CONDIVISIONI
28427 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni