114 CONDIVISIONI
4 Agosto 2022
21:13

“Dammi mille euro o ti accoltello e violento tua moglie”, rider minaccia ex datore di lavoro

Un imprenditore casertano ha denunciato un rider, suo ex dipendente: l’uomo lo avrebbe minacciato di morte e di violentare sua moglie per ottenere mille euro.
A cura di Nico Falco
114 CONDIVISIONI

Un suo ex dipendente, che aveva in passato lavorato per lui come rider, pretendeva che gli consegnasse mille euro e, di fronte al rifiuto, avrebbe cominciato a insultarlo, a minacciarlo di morte e di violentare la moglie, e avrebbe prima squarciato le ruote a un suo collaboratore e poi avrebbe aggredito quest'ultimo. È quello che ha raccontato ai carabinieri di Orta di Atella, in provincia di Caserta, un imprenditore casertano di 38 anni, titolare di una ditta napoletana di delivery.

I soldi, ha spiegato la vittima in fase di denuncia, sarebbero stati pretesi in virtù di un credito in realtà inesistente. Le minacce sarebbero arrivate prima via chat, inequivocabili: "fammi il bonifico da mille euro se no ti costa caro e amaro, t'abbuff di coltellate", ti riempio di coltellate. Poi il rider sarebbe passato alle vie di fatto, prendendosela con un collaboratore dell'imprenditore: prima gli avrebbe squarciato le gomme dell'automobile, poi lo avrebbe aggredito e minacciato con un coltello.

Il 38enne, che ha presentato due denunce, una il 29 luglio e l'altra il 2 agosto, ha spiegato ai militari di non avere nessun debito con l'ex dipendente, e di avergli già dato dei soldi non dovuti sperando di risolvere così la situazione; malgrado un pagamento di 600 euro, però, il rider non avrebbe mollato la presa, diventando sempre più violento. La sua ricostruzione è in via di accertamento, i militari hanno acquisito i messaggi che l'uomo ha ricevuto in chat e che contengono le minacce. "Sono disperato – scrive l'imprenditore nella denuncia del 2 agosto – temo seriamente per la mia incolumità e per quella dei miei tre figli e di mia moglie in quanto in messaggi audio e video mi ha riferito che doveva violentarla… e quanto accaduto al mio collaboratore dimostra che ormai dalle parole è passato ai fatti".

114 CONDIVISIONI
"Dammi 15mila euro o ammazzo te e i tuoi cani": arrestato un uomo nel Casertano
"Devi tornare con me" e minaccia la ex con un coltello, poi la prende a testate: arrestato
Manifesti funebri sulla porta di casa della ex e minacce di morte: 49enne ai domiciliari
Manifesti funebri sulla porta di casa della ex e minacce di morte: 49enne ai domiciliari
A Coroglio 18enne pugnalato al petto e ragazza trascinata a terra per rapinarli delle collanine
A Coroglio 18enne pugnalato al petto e ragazza trascinata a terra per rapinarli delle collanine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni