Un docente di una scuola materna di Benevento positivo al coronavirus: chiuso l'istituto per sanificazioni, che riaprirà venerdì 9 ottobre. Lo ha comunicato la direzione dell'istituto comprensivo "Moscati" di Benevento. Messa in quarantena anche la sezione per 14 giorni, a scopi cautelativi. La chiusura di 48 ore si è resa necessaria sia per la sanificazione dei locali sia per l'areazione dei locali nelle 24 ore successive, per permettere così un completo ricambio dell'aria all'interno del plesso.

"A seguito delle indagini di competenza effettuate", si legge in una nota dell'istituto Moscati, che si trova nel Rione Ferrovia di Benevento, l'Azienda Sanitaria Locale ha accertato "un caso di Covid-19 di un operatore scolastico con
funzione docente" all'interno della scuola materna sannita. La stessa Asl di Benevento ha quindi disposto "la sanificazione delle aree utilizzate dal caso e in via precauzionale, di tutti gli ambienti del plesso interessato con la messa in quarantena della sezione per 14 giorni". Proprio per la sanificazione dei locali, e relativa certificazione, è stata quindi disposta "la sospensione dell'attività didattica in tutto il plesso nella giornata di giovedì 8 ottobre 2020 per la prevista areazione dei locali della sede dopo l'agito intervento di sanificazione. Pertanto, le attività scolastiche riprenderanno", conclude la nota, "con la sola eccezione della sezione interessata posta in quarantena dal competente Dipartimento di Prevenzione della Asl, venerdì 9 ottobre, salvo diverse superiori disposizioni". Qui la circolare pubblicata dalla scuola materna ed inviata alle famiglie degli alunni.