Sono davvero commoventi il messaggio e l'iniziativa che alcuni studenti dell'Istituto per geometri Della Porta di Napoli hanno scelto per omaggiare il loro vicepreside, il professore Domenico Silvestri, morto nelle scorse ore a causa del Coronavirus. Alcuni dei suoi alunni, tramite i canali social dell'istituto scolastico, hanno condiviso un commosso ricordo del professore, annunciando anche, attraverso la piattaforma "Treedom", di aver piantato un albero in memoria di Silvestri, precisamente un albero di cacao in Camerun. "Abbiamo scelto l'albero di cacao – scrivono gli studenti della classe VC – perché ‘anche le cose apparentemente amare nascondo un animo dolce'".

"Volevamo che il suo ricordo – continuano gli studenti – potesse ancora fare del bene, continuando ciò che lui ha iniziato; quale modo migliore se non piantando un albero in sua memoria per proteggere l'ambiente, contribuire a una piccola crescita dell'economia e garantire sempre frutti?".

Gli alunni che hanno avuto a che fare con il professore Domenico Silvestri, poi, continuano nel suo ricordo: "È stato sempre un punto di riferimento per noi studenti ma soprattutto per i professori, un uomo che riusciva a non passare mai inosservato, contraddistinto sempre da una voglia di fare, da una parola buona per tutti, ma soprattutto per la sua dolcezza. Ecco, dolcezza… questa sua caratteristica resterà per sempre nei nostri cuori. Non vogliamo però che la sua vita venga dimenticata, perché questo non sarebbe giusto". Al commosso e commovente ricordo del vicepreside Domenico Silvestri tributatogli dai suoi studenti, si sono aggiunti anche molti colleghi.