34.061 CONDIVISIONI
Covid 19
2 Novembre 2020
19:51

Covid, muore a 53 anni il carabiniere Salvatore Savinelli

Muore per coronavirus il carabiniere Salvatore Savinelli: aveva 53 anni ed era ricoverato da qualche giorno al Covid Hospital di Maddaloni. Le sue condizioni erano inizialmente buone, tanto da pubblicare su Facebook durante il ricovero una foto sorridente all’interno del reparto dell’ospedale casertano. Poi, l’aggravarsi delle sue condizioni ed il decesso delle ultime ore.
A cura di Giuseppe Cozzolino
34.061 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Lutto nell'Arma dei Carabinieri: è morto per coronavirus all'età di 53 anni Salvatore Savinelli, appuntato scelto qualifica speciale ed addetto alla Sezione Tribunali del Reparto Carabinieri Servizio Magistratura di Napoli. Ne ha dato l'annuncio la stessa Arma dei Carabinieri, che attraverso una nota ha espresso la propria vicinanza alla moglie ed alle due figlie dell'ennesima vittima del Sars-CoV-2.

Fatali le complicanze dovute ad una polmonite da coronavirus: Salvatore Savinelli era ricoverato da qualche giorno al Covid Hospital di Maddaloni, nel Casertano, ma le sue condizioni erano buone. A tal punto che lo stesso appuntato dei carabinieri aveva scritto durante il ricovero sul proprio profilo Facebook spiegano di trovarsi "in un ospedale all'avanguardia, con attrezzature di ultima generazione", ed assistito da "medici, infermieri e operatori sociosanitari eccellenti, super disponibili e grandiosi". Ed aveva anche rimproverato i negazionisti del Covid, spiegando invece di "fare attenzione" al coronavirus. Poi nelle ultime ore il peggioramento delle sue condizioni e, nella giornata di oggi, la notizia del suo decesso.

Salvatore Savinelli, 53 anni.
Salvatore Savinelli, 53 anni.

"L'App. Sc. Q.S. Savinelli è l'ennesima vittima di questa battaglia che l'Italia intera si trova nuovamente a combattere", ha commentato l'Arma dei Carabinieri, descrivendolo come un uomo "che credeva profondamente nel proprio lavoro e nella famiglia, che quotidianamente con silenziosa umiltà rinnovava con il servizio il giuramento prestato, servendo il proprio Paese". Da un anno, Savinelli era al Reparto Servizi Magistratura, dopo essere stato associato a varie caserme tra Caserta e Napoli, arrivando anche a prestare servizio presso il Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna. "Il suo sacrificio resterà vivo nella memoria di tutti i Carabinieri", conclude nella sua nota l'Arma.

La foto pubblicata da Salvatore Savinelli pochi giorni fa, ricoverato al Covid Hospital di Maddaloni.
La foto pubblicata da Salvatore Savinelli pochi giorni fa, ricoverato al Covid Hospital di Maddaloni.
34.061 CONDIVISIONI
31341 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni