È morto con il Covid19 all'età di 75 anni Sebastiano Sorrentino: era stato sindaco di Marigliano e consigliere regionale della Campania per tre legislature (VI, VII e VIII). Era ricoverato al Covid Hospital del Cotugno di Napoli da diversi giorni, ma purtroppo non ce l'ha fatta. Nella sua vita anche il dolore della perdita della figlia e di tre nipotini in un terribile incidente stradale. Il suo nome era stato accostato alla poltrona di sindaco anche alle ultime elezioni amministrative a Marigliano, ma alla fine aveva rinunciato. Il suo percorso politico, partito dalla Dc, era approdato prima alla Margherita e poi nel Pd.

Tantissimi gli attestati di stima e di cordoglio per la grave perdita nel mondo politico campano e locale. “Sono profondamente addolorato – scrive Gennaro Oliviero, presidente del Consiglio Regionale della Campania – per la scomparsa del collega ed amico Sebastiano Sorrentino, Consigliere regionale della Campania eletto nella VI, VII e VIII legislatura, ed esprimo alla sua famiglia le sentite condoglianze del Consiglio Regionale della Campania. Ci mancheranno moltissimo la sua coerenza e la sua lealtà, cui ha improntato la sua vita e la sua azione politica, dimostrando un forte radicamento al territorio ed un profondo amore per la Campania, un modello di umanità e di politica che, oggi più mai, rappresenta un esempio ed un punto di riferimento”.

Il segretario del PD di Marigliano Carmine Napolitano ha espresso a nome del Partito Democratico le "sentite condoglianze alla famiglia improvvisamente mancato. Un “signore” che conosceva il senso e la dignità delle istituzioni. La scomparsa improvvisa ci colpisce e ci addolora profondamente. È stato un uomo e un politico molto serio e competente, pratico, leale e costruttivo. In un momento così triste e così doloroso ci stringiamo alla famiglia. Perde la comunità democratica di Marigliano – continua il Segretario – una colonna portante della politica ma perde anche un padre di famiglia, perché per noi e per tutta la Città di Marigliano questo è stato Sebastiano Sorrentino, un padre". Condoglianze anche dal Pd Napoli.

Tra gli altri messaggi di cordoglio quello del parlamentare di Fi Paolo Russo “un esempio di Politico con la P maiuscola. Ciao Sebastiano, uomo buono e sempre prodigo”. Mentre Ermanno Russo aggiunge: "Un vero moderato, imprenditore di successo, già sindaco di Marigliano e consigliere regionale, se n’è andato. Insieme abbiamo condiviso tante esperienze anche se da opposti schieramenti. Godevamo di una stima reciproca ed il rispetto tra noi è sempre stato massimo. La nostra terra perde una persona d’oro. Questo 2020 non ci dà pace". Il consigliere municipale di Napoli, Salvatore Passaro, lo ricorda così: “è stato presente nei banchi della Regione Campania per diversi anni. La sua umiltà e l'essere sempre presente tra i cittadini per noi sono stati un vero insegnamento istituzionale”.