C'è un sospetto caso Covid a Pozzuoli, nella provincia di Napoli, dove una donna, in attesa al Porto cittadino di imbarcarsi su un traghetto diretto sull'isola di Ischia, ha improvvisamente accusato un malore. I sanitari del 118, giunti sul posto con un'ambulanza, hanno misurato la temperatura corporea della donna, che superava i 37.5 gradi che costituiscono la soglia di allarme, come disposto dalle norme anti-Covid: è dunque scattato il ricovero in ospedale e, come da prassi anti-Covid, anche il tampone, il cui esito è atteso nelle prossime ore. La donna faceva parte di una comitiva turistica proveniente dal Veneto e giunta a Pozzuoli in bus per raggiungere l'isola di Ischia: il resto della comitiva si è imbarcato sulla nave, ma in via precauzionale tutti i 190 passeggeri a bordo sono stati identificati dalla Polizia di Stato una volta arrivati al Porto di Ischia, in attesa appunto che si sappia l'esito del tampone a cui la donna è stata sottoposta in ospedale.

Coronavirus a Pozzuoli, la situazione attuale

Nelle ultime ore, intanto, a Pozzuoli un cittadino è risultato positivo al Coronavirus, come ha reso noto il sindaco Vincenzo Figliolia, che periodicamente informa la cittadinanza sulla pandemia di Coronavirus in città. Ad oggi, come precisa il sindaco Figliolia, sono 174 i cittadini puteolani che sono risultati positivi al Coronavirus dall'inizio della pandemia:

  • 69 persone sono attualmente contagiate;
  • 92 persone sono guarite definitivamente;
  • 13 persone sono decedute