Sono 1.654 i nuovi positivi al Coronavirus in Campania su 18.035 tamponi molecolari analizzati nell'arco delle 24 ore, con un tasso di incidenza (ossia il rapporto tra contagiati e test) del 9,17%, leggermente inferiore rispetto all'11,28% registrato ieri con 1.282 positivi su 11.364 tamponi molecolari analizzati. Di questi, 528 sono sintomatici e altri 1.126 asintomatici. Ai circa 18mila tamponi eseguiti si aggiungono anche 9.701 test antigenici, anche detti tamponi rapidi.

Si registrano purtroppo anche altri 37 deceduti per Covid19 (di cui 25 deceduti nelle ultime 48 ore, 12 deceduti in precedenza ma registrati ieri), numeri che portano il totale dei morti in Campania dall'inizio della pandemia a 6.305. Sono 1.657 invece i guariti del giorno, su un totale di 288.080 guariti.

Questi i dati dell'ultimo bollettino ufficiale dell'Unità di Crisi per l'emergenza Coronavirus della Campania, pubblicati oggi, martedì 27 aprile 2021, e aggiornati alla mezzanotte di ieri.

​Report posti letto su base regionale:

Calano i posti letto Covid occupati negli ospedali della Campania: le terapie intensive occupate scendono da 141 a 136 (-5), mentre i posti letto ordinari occupati passano da 1.527 a 1506 (-21).

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 136 (-5)
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***)
Posti letto di degenza occupati: 1.506 (-21)

* Posti letto Covid e Offerta privata.

Per quanto riguarda i dati delle vaccinazioni in Campania aggiornati alle ore 12 del 27 aprile 2021, complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 1.140.402 cittadini. Di questi 431.038 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.571.440.

In Campania 72mila over 50 già prenotati

Intanto, da questa mattina, sono già 72mila i cittadini della Campania tra 50 e 59 anni che hanno sottoscritto l'adesione per la vaccinazione sulla piattaforma regionale. In tutto, dai dati Istat, in Campania ci sono 868mila cittadini di quella fascia d'età. Le convocazioni si attiveranno con l'arrivo di nuovi quantitativi di vaccini. Ai 50enni saranno destinati al momento i vaccini di tipo Pfizer e Moderna. Resta intanto ancora aperta l'adesione dei cittadini della fascia di età 60-69 anni che sono in Campania 670mila. Di questa categoria hanno aderito sinora 202mila cittadini.