Sono 1.436 (di cui 328 casi identificati da test antigenici rapidi) i casi di Coronavirus che si sono registrati in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 15.061 (di cui 4.209 antigenici) tamponi analizzati: questi i dati contenuti nel bollettino odierno sull'andamento della pandemia diramato come sempre dall'Unità di Crisi della Protezione Civile regionale. Nelle ultime 24 ore, in Campania, si registrano anche 38 morti (17 deceduti nelle ultime 48 ore, 21 deceduti in precedenza ma registrati ieri​, in totale 4.179), in aumento rispetto a ieri, quando erano stati 21. In aumento, per fortuna, anche il numero dei guariti, che sono 2.117 (in totale 181.042) e superano di gran lunga i nuovi casi. Complessivamente, dall'inizio della pandemia di Coronavirus, in Campania sono 255.754 (di cui 4.491 antigenici) le persone risultate positive, a fronte di 2.820.917 (di cui 87.322 antigenici) tamponi analizzati.

Diminuisce, rispetto a ieri, l'indice di contagio, vale a dire il rapporto tra tamponi positivi su quelli analizzati, che scende nuovamente sotto il 10 percento (mentre ieri si era attestato sul 10,83%). In aumento, purtroppo, i ricoveri, sia nei reparti di terapia intensiva (132, +7 rispetto a ieri), sia in quelli di degenza ordinaria Covid (1.327, +8 rispetto a ieri). Ecco, di seguito, i dati contenuti nel bollettino odierno e relativi allo stato di occupazione dei posti letto negli ospedali campani:

  • Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 132
  • Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata)
  • Posti letto di degenza occupati: 1.327