Questo il bollettino di oggi, sabato 13 febbraio, sui contagi Covid in Campania: ci sono 1.751 positivi (di cui 151 casi identificati da test antigenici rapidi), di cui 1.503 asintomatici e 97 con sintomi (sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare) su 20.413 tamponi (di cui 3.674 antigenici). Sono 18 i morti in più rispetto a ieri, ​ 13 deceduti nelle ultime 48 ore, 5 deceduti in precedenza ma registrati nelle 24 ore precedenti. Il totale dei morti è 3.999. Ci sono 981 guariti.  È pari a 8,58% l'incidenza percentuale dei positivi rispetto ai tamponi effettuati. 

Dunque la curva del contagio si mantiene costante; qualche giorno fa rendendo note le previsioni dell'unità di Crisi, la Regione ha ipotizzato una impennata dei contagi a marzo esprimendo preoccupazione per il diffondersi delle  varianti del Nuovo Coronavirus molto più contagiose di quello che è oggi il ceppo principale. Per scongiurare il rischio assembramenti di domenica, san Valentino e giorno di Carnevale, proprio oggi il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha firmato una ordinanza, in corso di pubblicazione, che, con decorrenza immediata e fino a tutto il giorno 16 febbraio vieta ogni altra forma di aggregazione – in luoghi pubblici e privati, all'aperto e al chiuso – nonché di cortei e altre manifestazioni di qualsiasi forma, connesse alla fine del periodo carnevalesco. I sindaci sono invitati "a inibire l'accesso alle piazze e ai luoghi tradizionalmente destinati ad iniziative connesse al Carnevale, fatto salvo il transito per l'ingresso agli esercizi e servizi ivi insistenti".

Il report posti letto su base regionale:

  • Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 104
  • Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
  • Posti letto di degenza occupati: 1.356** Posti letto Covid e Offerta privata