646 CONDIVISIONI
Concorso Asìa a Napoli 2022
28 Giugno 2022
17:46

Come fare domanda per il concorso Asia Napoli 2022: modulo, requisiti e istruzioni

Sono decine di migliaia gli utenti che hanno inoltrato la loro candidatura nelle ultime 12 ore. Ecco la procedura per candidarsi correttamente al concorso Asìa per 500 operatori ecologici: tutti i documenti richiesti. Il termine ultimo per inoltrare la domanda è il 27 luglio 2022.
A cura di Pierluigi Frattasi
646 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Concorso Asìa a Napoli 2022

Boom di domande per il concorso Asìa 2022 per 500 assunzioni di operatori ecologici a tempo pieno e indeterminato. Sono migliaia i cittadini che già hanno inviato la domanda, dal lancio del bando, ieri sera, lunedì 27 giugno 2022, alle ore 20. Per l'azienda dell'igiene urbana del Comune di Napoli si tratta del primo concorso della sua storia. Il bando scade il 27 luglio a mezzanotte. C'è ancora tempo, quindi, per candidarsi. Per partecipare basta avere almeno 18 anni, la licenza di scuola media inferiore e la patente A o B. Per completare la domanda, oltre ai dati e ai documenti necessari, bisogna anche pagare il contributo di selezione di 15 euro.

Una volta entrati in servizio, dopo aver superato il concorso per esame e titoli, lo stipendio base di partenza sarà di circa 1.200 euro al mese, più notturni, straordinari e festivi. Si concorre per due profili: contratto di apprendistato professionalizzante (fino a 29 anni), e addetti area spazzamento, raccolta, tutela e decoro del territorio. Alla fine della selezione verrano elaborate anche delle graduatorie a scorrimento con gli idonei non vincitori che saranno utilizzate, successivamente, per l'assunzione di nuovo personale.

Chi può fare domanda per il concorso Asìa 2022

Quali sono i requisiti minimi per inoltrare la domanda per il concorso Asìa a Napoli 2022? Ecco:

  • età minima 18 anni;
  • licenza media inferiore;
  • patente (A e/o B).

Il link per presentare domanda al concorso Asia a Napoli

La domanda può essere inoltrata solo online tramite il portale, inviando l’apposito modulo da compilare al seguente link attivo dalle ore 20,00 del 27 giugno 2022 e fino al 27 luglio a mezzanotte:

Il link per presentare la domanda per il concorso Asìa da 500 posti

Per prima cosa bisogna registrarsi: il candidato deve inserire il proprio Codice Fiscale e un indirizzo di posta elettronica valido. Riceverà una mail con la password temporanea, che deve modificare al primo accesso. Una volta registrato, deve compilare i dati anagrafici e procedere con la validazione del profilo.

Chi vuole candidarsi per l’apprendistato professionalizzante deve allegare anche il certificato C2 storico rilasciato dal Centro per l’Impiego competente per residenza o la relativa dichiarazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 2000.

Come compilare il modulo per candidarsi correttamente

Una volta completata la registrazione, si può passare a fare la domanda. Il candidato che si è regolarmente registrato e profilato, deve compilare le sezioni relative a:

  • REQUISITI GENERALI – che devono essere tutti posseduti
  • DICHIARAZIONI – tra cui il possesso almeno della patente A e/o B
  • TITOLO DI STUDIO – titolo di accesso e/o altri ulteriori titoli di studio
  • TITOLI AGGIUNTIVI – tra cui il possesso di una ulteriore patente superiore alla categoria B, le esperienze professionali unicamente presso Aziende che sono iscritte all’Albo Nazionale dei gestori ambientali, secondo quanto stabilito dal D.Lgs. 152/06, eventuali dichiarazioni ai fini dell’accelerazione inoccupati/disoccupati
  • ULTERIORI DICHIARAZIONI – tra cui la propria situazione familiare, titoli che danno diritto alla preferenza in graduatoria, e l’opzione se il candidato ha i requisiti, di concorrere in via prioritaria per Apprendistato Professionalizzante.

Come ultima fase della domanda, prima di procedere con l’INVIO della domanda, il candidato dovrà scaricare l’avviso di pagamento del contributo di selezione di 15 euro, stamparlo ed eseguire il pagamento tramite gli esercizi abilitati a PAGOPA (come Banche, Poste, Lottomatica, Sisal, o altro soggetto abilitato)

Durante la compilazione della domanda, è possibile salvare i dati inseriti mediante l’operazione SALVA e completarla quindi anche in un secondo momento. Solo dopo l'avvenuto pagamento ed il caricamento della scansione del PDF (sottoscrizione firmata e documento di riconoscimento), è possibile procedere con l’operazione di INVIA.

Una domanda salvata e mai inviata, anche se è stato effettuato il pagamento del contributo di selezione oppure una domanda inviata e per la quale non è stato effettuato il pagamento del contributo di selezione sono da considerarsi delle pratiche incomplete e non danno diritto alla partecipazione alle fasi successive della selezione.

646 CONDIVISIONI
15 contenuti su questa storia
Se un laureato partecipa al concorso per spazzini a Napoli
Se un laureato partecipa al concorso per spazzini a Napoli
Al concorso per spazzini a Napoli ci sono anche centinaia di laureati
Al concorso per spazzini a Napoli ci sono anche centinaia di laureati
Napoli, concorso per netturbini, la rabbia dei precari:
Napoli, concorso per netturbini, la rabbia dei precari: "Noi ignorati, ma lavoriamo già da 6 mesi"
441.152 di AntonioMusella
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni