4.214 CONDIVISIONI
17 Novembre 2021
10:13

Concorsi truccati per entrare nelle forze armate: 14 arresti in Campania

Gli indagati avrebbero ricevuto mazzette per agevolare alcuni candidati nei concorsi per accedere alle forze armate.
A cura di Valerio Papadia
4.214 CONDIVISIONI

Quattordici persone sono state arrestate oggi nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Napoli sui concorsi truccati per entrare nelle forze armate (Carabinieri, Esercito Italiano, Aeronautica Militare) e nella Polizia Penitenziaria: per loro il reato ipotizzato è quello di corruzione. Tra gli indagati ci sono anche pubblici ufficiali, come ad esempio Aniello Aversano, assistente capo della Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Santa Maria Capua Vetere; Gennaro Fatone, agente della Municipale al Comune di Caivano; Giorgio Spina, caporal maggiore dell'Esercito Italiano in servizio a Maddaloni. Secondo gli inquirenti, tutti gli indagati avrebbero fatto da "intermediari dei rapporti corruttivi finalizzati all'indebito superamento delle prove concorsuali". Le 14 misure cautelari di oggi fanno seguito agli arresti di Errico Spena e Maurizio Russo, sovrintendenti e coordinatori in servizio presso il provveditorato per l'amministrazione Penitenziaria, finiti in manette lo scorso luglio.

L'accusa: mazzette per favorire alcuni candidati

Spena e Russo furono arrestati in flagrante perché sorpresi, all'interni degli uffici di una organizzazione sindacale, a ricevere una mazzetta di 8mila euro: da questo episodio sono partite le indagini della Procura di Napoli per fare luce su una serie di episodio emersi, verificatisi tra la fine del 2020 e la prima metà del 2021. Secondo gli inquirenti, tutti gli indagati avrebbero promesso, e poi messo in atto, in cambio di mazzette, agevolazioni per superare le prove psico-attitudinali previste nei concorsi per entrare nelle forze armate e nella Polizia Penitenziaria.

4.214 CONDIVISIONI
Covid Campania, 2.291 contagi e 14 morti: bollettino di lunedì 27 dicembre 2021
Covid Campania, 2.291 contagi e 14 morti: bollettino di lunedì 27 dicembre 2021
Notte di Capodanno, 14 feriti dai botti in Campania: bimbo di 21 mesi ustionato nel Salernitano
Notte di Capodanno, 14 feriti dai botti in Campania: bimbo di 21 mesi ustionato nel Salernitano
Covid Campania, oggi 20.206 contagi e 26 morti: bollettino di venerdì 14 gennaio 2022
Covid Campania, oggi 20.206 contagi e 26 morti: bollettino di venerdì 14 gennaio 2022
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni