10 Gennaio 2022
17:43

Claudio De Magistris staffista in Regione Calabria: “Avrò solo un rimborso spese”

Nomina al Consiglio regionale della Calabria per il fratello dell’ex sindaco di Napoli nello staff del gruppo De Magistris Presidente.
A cura di Pierluigi Frattasi

Claudio De Magistris, fratello dell'ex sindaco di Napoli Luigi, nominato staffista nel gruppo De Magistris Presidente al consiglio regionale della Calabria. “Ho accettato la proposta – dice a Fanpage.it – per dare un contributo diretto per l’attuazione del programma politico ed amministrativo della coalizione civico popolare guidata da Luigi De Magistris. Sono un libero professionista e gli impegni non mi mancano. Con la retribuzione coprirò solo le spese”.

L'ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris, leader di Dema, si è presentato alle elezioni regionali in Calabria del 3-4 ottobre scorso con una coalizione alternativa a centrosinistra e centrodestra, risultando il terzo candidato presidente più votato, ma non eletto in quanto non candidato anche in lista. Dema però ha registrato una buona affermazione in Calabria e su queste basi, una parte dell'entourage politico napoletano ha deciso di varcare il confine per strutturare l'organizzazione del partito sul territorio. Assieme a Claudio De Magistris, che ha lasciato la direzione artistica dell'Arena Flegrea, anche l'ex assessore Giovanni Pagano, ad esempio, è attivo politicamente in Calabria. Oltre ad altri stretti collaboratori dell'ex sindaco militanti Dema che l'hanno seguito nell'avventura calabrese.

In Calabria la nomina di Claudio De Magistris nello staff del gruppo regionale ha suscitato qualche polemica. Ma l'imprenditore a Fanpage.it spiega: “Quel contratto risale a dicembre e fu pubblicato all’epoca".

Non avevo immaginato un prosieguo dell’impegno in Calabria – spiega Claudio De Magistris –oltre quello profuso nei mesi di campagna elettorale, da sempre ho dedicato tempo e passione all’impegno politico, ho ricoperto incarichi politici in strutture nazionali e collaborazioni in amministrazioni, ma ho un mio soddisfacente lavoro, sono un libero professionista e gli impegni non mi mancano.

"Ringrazio Ferdinando Laghi, capogruppo della lista de Magistris presidente, e ringrazio il Consigliere Antonio Lo Schiavo per avermi entrambi proposto questo incarico, ringrazio i tanti che mi hanno esortato ad accettare e quelli che successivamente si sono complimentati. È una proposta di cui sono stato onorato, sulla quale ho dovuto però riflettere a lungo perché sono impegnato su più fronti sia sul piano professionale che politico.

“Contratto part-time, coprirò le spese”

“Si tratta di un contratto di collaborazione nella segretaria particolare del capogruppo al 50% – aggiunge De Magistris jr – e la retribuzione mensile netta di fatto coprirà le spese che sosterrò di spostamenti e pernottamenti non vivendo in Calabria. Ho ascoltato e ho riflettuto e infine ho accettato la proposta del gruppo consiliare per dare un contributo diretto per l’attuazione del programma politico ed amministrativo della coalizione civico popolare guidata da Luigi de Magistris. Darò il mio apporto con convinzione per consolidare un’esperienza straordinaria sostenuta da tantissime donne ed uomini calabresi e di poter rappresentare tutte le realtà territoriali”.

Scuole chiuse per un mese in Campania, De Luca contro il Governo: "Farò da solo"
Scuole chiuse per un mese in Campania, De Luca contro il Governo: "Farò da solo"
Scuole aperte, De Luca contro Draghi: "Il governo non prenda per i fondelli, è solo propaganda"
Scuole aperte, De Luca contro Draghi: "Il governo non prenda per i fondelli, è solo propaganda"
Scuole superiori chiuse in Campania: molti Comuni hanno emanato ordinanza anti-Covid
Scuole superiori chiuse in Campania: molti Comuni hanno emanato ordinanza anti-Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni