2.738 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Covid 19

Capri, da domani vaccino anti-Covid a tutta la popolazione sopra i 16 anni

Partirà domani, sabato 3 aprile, la campagna vaccinale contro il Coronavirus sull’isola di Capri. Sull’apposita piattaforma della Regione Campania, a partire da domani, tutti gli abitanti dell’isola di età superiore ai 16 anni possono aderire volontariamente alla campagna, facendosi vaccinare contro il Coronavirus.
A cura di Valerio Papadia
2.738 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

L'input era arrivato, qualche giorno fa, durante una sua partecipazione a una trasmissione televisiva, direttamente dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: immunizzare le isole, Capri, Ischia e Procida, in vista della prossima stagione estiva. Immunizzare significa mettere in piedi una massiccia compagna di vaccinazione contro il Coronavirus, ed è quello che i sindaci dei due Comuni dell'isola di Capri hanno intenzione di fare: a partire da domani, sabato 3 aprile, infatti, tutti i residenti di età superiore ai 16 anni potranno aderire volontariamente sull'apposita piattaforma della Regione Campania e prenotare la propria dose di vaccino.

Come vaccinarsi a Capri

Come avverrà la ripresa della campagna vaccinale dedicata ai residenti sull’Isola di Capri? La Direzione Generale dell'Asl Napoli 1 Centro ha dettato il cronoprogramma. "Dopo aver esaurito le fasce d’età e categorie prioritarie si passerà alle restanti fasce d’età presso i seguenti Centri Vaccinali:

  • Centro Paradiso (Anacapri)
  • Palazzetto dello sport (Capri).

"Si rappresenta – conclude la nota dell'Asl 1 – pertanto che da sabato 3 aprile 2021 (a partire dalle ore 14.00) i cittadini residenti a Capri e Anacapri potranno aderire volontariamente alla campagna vaccinale inserendo i propri dati in piattaforma regionale. Si procederà, successivamente a convocare presso i citati Centri Vaccinali – come ben rappresentato nella nota indirizzata ai Sindaci – nel pieno rispetto del Piano Vaccinale (per fasce d’età in ordine decrescente e per ordine di adesione alla piattaforma regionale".

Il sindaco Lembo: "Al via campagna diffusa"

"Come già pianificato nei giorni scorsi dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, l’ASL Napoli 1 farà partire, in sinergia con le Amministrazioni di Capri ed Anacapri, una campagna di vaccinazione diffusa, finalizzata a raggiungere la più alta percentuale isolana possibile di immunizzazione contro il covid-19. Già da domani, sabato 3 aprile, il Direttore Generale dell’Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdoliva e i Sindaci di Capri e Anacapri, Marino Lembo e Alessandro Scoppa, daranno inizio a questo piano vaccinale esteso, rivolto a tutti i residenti isolani di età superiore ai 16 anni" ha reso noto il Comune di Capri, guidato da Marino Lembo, in una nota.

"Un obiettivo, questo, assolutamente fondamentale per ridurre al minimo il rischio di contagio da covid-19, in modo tale da garantire la salute dei cittadini e il rilancio del turismo, il tutto nell’ambito di un’isola ampiamente vaccinata e quindi sicura per tutti, residenti, lavoratori ed ospiti. Si comunica, quindi, che da sabato 3 aprile 2021, a partire dalle ore 14.00, tutti i cittadini di Capri ed Anacapri di età superiore ai 16 anni potranno aderire volontariamente alla campagna vaccinale inserendo i propri dati nella piattaforma regionale".

2.738 CONDIVISIONI
32809 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views