19 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Campi da Padel a Napoli: sono abusivi: arriva la polizia e sequestra tutto

Un complesso sportivo su un’area di 800 metri quadri ad Agnano è stato sequestrato: i lavori erano abusivi. Sigilli a campi da padel, spogliatoi e uffici.
A cura di Giuseppe Cozzolino
19 CONDIVISIONI
I campi sequestrati ad Agnano
I campi sequestrati ad Agnano

Un intero capannone è stato sequestrato ad Agnano, nella zona occidentale di Napoli, dalla polizia locale partenopea: al suo interno, infatti, era nato un autentico complesso sportivo, formato da campi da padel, spogliatoi e uffici. Tutto, infatti, era abusivo: denunciata la persona responsabile, mentre per l'intera struttura è scattato il sequestro.

La vicenda è avvenuta su via Montespina, nel quartiere di Agnano: dopo un esposto da parte di alcuni cittadini, gli agenti dell'Unità Operativa Fuorigrotta della Polizia Locale di Napoli si sono presentati in un capannone della zona, scoprendo che al suo interno erano in corso lavoro edili per la realizzazione di un complesso sportivo composto da due campi da padel, spogliatoi, servizi igienici e di un soppalco di 80 metri quadri destinato ad uffici amministrativi. Peccato però che fosse tutto abusivo: dopo i controlli da parte delle forze dell'ordine, è infatti emerso che non vi era alcuna autorizzazione per quei lavori, e così è scattato il sequestro. I sigilli riguardano l'intera area, di circa 800 metri quadri: i poliziotti hanno poi denunciato a piede libero il responsabile, che ora dovrà risponderne davanti all'autorità giudiziaria.

19 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views