Partono i pagamenti a Napoli della seconda tranche dei Bonus Affitti Covid-19 fino a 750 euro del Comune, finanziato dalla Regione Campania. Sbloccati altri 2 milioni di euro, dopo i 550mila euro già pagati negli scorsi mesi, che andranno a soddisfare le domande degli ammessi non ancora saldate. Il Comune ha già pubblicato la graduatoria e a breve partiranno i bonifici. I beneficiari ammessi al contributo della prima tranche sono stati 4.054, secondo l'ultima modifica della graduatoria rivista il 29 luglio scorso. Mentre 1.785 domande non sono state accolte. Il bonus è stato pensato dalla Regione Campania per venire incontro alle difficoltà delle famiglie nei pagamenti degli affitti a causa della pandemia del Coronavirus.

Bonus Fitti Covid19, riparte lo scorrimento della graduatoria

Il bando del Bonus Fitti Covid19 è stato approvato con decreto dirigenziale regionale 45 il 23 aprile scorso. Palazzo Santa Lucia ha trasferito i primi 550mila euro al Comune di Napoli il 25 giugno scorso. Con Delibera della Regione Campania 353 del 9 luglio 2020 il budget del sostegno all'affitto Covid è stato integrato con altri 16 milioni di euro. E il 18 agosto le risorse sono state ripartite tra tutti i Comuni. Al Comune di Napoli è stato assegnato un ulteriore finanziamento di 1.975.749,33 euro, che adesso andrà a far scorrere la graduatoria già approvata il 28 giugno scorso. Il Servizio Politiche per la Casa provvederà, con proprio provvedimento, a liquidare il contributo a favore dei beneficiari.